Leclerc e Rowland squalificati, Markelov eredita la vittoria in Gara 1

Colpo di scena nella notte. Sulle vetture di Leclerc e Rowland è stata riscontrata un'usura anomala del pattino in legno ed i due sono stati esclusi dalla classifica finale. Vittoria a Markelov con Ghiotto e Fuoco a completare il podio.

Leclerc e Rowland squalificati, Markelov eredita la vittoria in Gara 1
Conferenza stampa post-gara: il vincitore della gara Charles Leclerc, PREMA Powerteam, il secondo cl
Il secondo classificato Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Il vincitore della gara Charles Leclerc, PREMA Powerteam
Podio: il vincitore della gara Charles Leclerc, PREMA Powerteam, il secondo classificato Artem Marke
Il vincitore della gara Charles Leclerc, PREMA Powerteam
Il secondo classificato Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Il vincitore della gara Charles Leclerc, PREMA Powerteam
Il vincitore della gara Charles Leclerc, PREMA Powerteam

La classifica di Gara 1 a Spa-Francorchamps è stata rivoluzionata nella notte di ieri. Charles Leclerc ed Oliver Rowland, giunti sul primo e secondo gradino del podio, sono stati squalificati dopo le verifiche tecniche a causa di un'usura anomala del pattino in legno.

Stando a quanto appreso in casa Prema, l'entità del consumo sulla vettura di Leclerc era davvero minima, pari a 2 decimi di millimetro su uno dei sette fori di misurazione, ed accentuata dalle caratteristiche del tracciato belga.

Nonostante la doccia gelata giunta a notte inoltrata, Leclerc mantiene saldamente la vetta della classifica con 54 punti di vantaggio su Rowland.

Il britannico della DAMS, oltre alla squalifica, è stato punito con 5 secondi di penalità per aver forzato fuori dal tracciato Artem Markelov, ed il russo ha subito identica punizione per aver oltrepassato i limiti della pista e tratto un vantaggio superando Rowland.

Markelov ha così raccolto un successo inatteso, ed in casa Russian Time si può celebrare la doppietta grazie alla promozione sul secondo gradino del podio di Luca Ghiotto, mentre Antonio Fuoco coglie il secondo podio stagionale.

Il duo della Racing Engineering conquista il quarto ed il quinto posto con Malja e De Vries seguito da Sergio Sette Camara, Roberto Merhi e Norman Nato che, grazie alla promozione in ottava piazza, oggi avrà la possibilità di scattare dalla pole.

La classifica di campionato vede Leclerc ancora in testa con 212 punti, mentre Rowland, sempre in seconda posizione, adesso può vantare un margine di soli 8 punti su Markelov salito a quota 150.

condivisioni
commenti
Gara 1: Leclerc domina a Spa e centra il sesto successo stagionale

Articolo precedente

Gara 1: Leclerc domina a Spa e centra il sesto successo stagionale

Prossimo Articolo

La safety car regala a Sette Camara il successo nella Sprint Race

La safety car regala a Sette Camara il successo nella Sprint Race
Carica commenti