Formula 1
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
G
GP del Belgio
29 ago
-
01 set
MotoGP
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
G
GP di Gran Bretagna
23 ago
-
25 ago
WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
G
Rally di Germania
22 ago
-
25 ago
Shakedown in
00 Ore
:
05 Minuti
:
43 Secondi
WSBK
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
14 giorni
Formula E
12 lug
-
13 lug
Evento concluso
14 lug
-
14 lug
Evento concluso
WEC
G
Silverstone
30 ago
-
01 set
Prossimo evento tra
7 giorni
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
42 giorni

Leclerc chiude i giochi in anticipo e conquista il titolo in Gara 1 a Jerez!

condivisioni
commenti
Leclerc chiude i giochi in anticipo e conquista il titolo in Gara 1 a Jerez!
Di:
7 ott 2017, 13:53

Il pilota della Prema centra il titolo nell'anno di esordio andando a vincere una gara diventata complicata nel finale dopo l'ingresso della safety car. Rowland ci prova in tutti i modi ma è 2°. Fuoco compie una rimonta pazzesca e centra il terzo posto.

Conferenza stampa: Charles Leclerc, PREMA Powerteam
Charles Leclerc, PREMA Powerteam secures pole position
Ralph Boschung, Campos Racing
Nicholas Latifi, DAMS
Charles Leclerc, PREMA Powerteam
Oliver Rowland, DAMS
Ralph Boschung, Campos Racing
Sergio Sette Camara, MP Motorsport
Nicholas Latifi, DAMS
Norman Nato, Pertamina Arden
Antonio Fuoco, PREMA Powerteam
Oliver Rowland, DAMS
Luca Ghiotto, RUSSIAN TIME
Oliver Rowland, DAMS
Oliver Rowland, DAMS
Charles Leclerc, PREMA Powerteam
Antonio Fuoco, PREMA Powerteam
Charles Leclerc, PREMA Powerteam
Nobuharu Matsushita, ART Grand Prix

Per la conquista del titolo era ormai questione di tempo, bisognava solamente capire se Leclerc avrebbe chiuso la lotta per il campionato a Jerez o nel round finale di Abu Dhabi, ma il pilota della Prema è arrivato in terra spagnola deciso a non perdere tempo ed aggiungere al proprio curriculum il secondo titolo consecutivo dopo la vittoria nella GP3 Series nel 2016.

Charles Leclerc è stato l'autentico dominatore di questa stagione di Formula 2. Praticamente imbattibile in qualifica, il monegasco ha messo in pista una lucidità, una gestione ed un cattiveria in gara che gli sono valse ben 6 successi stagionali, compreso quello odierno giunto dopo un finale convulso a seguito dell'ingresso in pista della safety car nelle battute finali.

Leclerc ha disputato alla sua maniera la gara che gli ha regalato il titolo. Scattato in maniera impeccabile dalla pole postion, il pilota della Prema ha subito sfruttato la pista libera per imporre il proprio ritmo e creare il vuoto sui rivali.

Dopo il pit, effettuato al ventitreesimo passaggio, Leclerc si è facilmente sbarazzato dei rivali ancora in attesa di effettuare la sosta obbligatoria ed è ritornato al comando delle operazioni in pochi giri, ma quando al termine della prima gara del weekend mancavano solamente 6 giri, è entrata in pista la safety car, a causa dell'uscita di pista di Ferrucci, ed il comodo vantaggio di 5 secondi su Rowland si è improvvisamente annullato.

Al restart, avvenuto al giro numero 35, Leclerc è subito scappato via, mentre Rowland è stato feroce nello sbarazzarsi immediatamente di Deletraz e Gelael doppiati per gettarsi all'inseguimento del monegasco. 

Leclerc, con gomme ormai alla frutta, ha faticato non poco nel resistere alla pressione del pilota del team DAMS, ma è stato bravissimo nel non commettere nemmeno una minima sbavatura ed è così riuscito a transitare sotto la bandiera a scacchi in prima posizione avendo la matematica certezza della conquista del titolo.

Rowland si è arreso al pilota della Prema con l'onore delle armi. Il britannico, al primo anno in DAMS dopo l'esordio nel 2016 col team MP Motorsport, ha mostrato tutto il talento già fatto vedere nel 2015 in WSR, ma qualche errore di troppo ed alcuni episodi sfortunati hanno pregiudicato la sua rincorsa al titolo.

In casa Prema, oltre alla vittoria di Leclerc, si festeggia un incredibile terzo gradino del podio colto da Antonio Fuoco. Il calabrese, partito con la mescola più dura, ha ritardato la sosta sino al ventitreesimo passaggio ed ha approfittato del gruppo ricompattato dopo l'ingresso della safety car e delle Pirelli soft per compiere dei sorpassi incredibili negli ultimi giri.

Fuoco ha infilato nell'ordine, de Vries, Nato, Sette Camara, Latifi e Ghiotto compiendo delle manovre da applausi ed è poi stato bravissimo nel giro conclusivo nel resistere alla pressione proprio di Latifi.

Il canadese si è buttato all'interno della Prema #2 all'ultima curva, andando poi a colpire con l'anteriore destra la posteriore sinistra di Fuoco, ma Antonio è riuscito a mantenere il controllo della vettura cogliendo un terzo posto decisamente inatteso dopo la complicata qualifica.

Ottima anche la rimonta compiuta da Artem Markelov, agevolata anche in questo caso dall'ingresso della safety car nel finale che l'ha fatto risalire sino al quinto posto conclusivo davanti ad un Jordan King assolutamente maestro nella gestione gomme.

Gara 1 ha invece lasciato l'amaro in bocca a Luca Ghiotto. Il veneto, dopo aver perso la seconda posizione nelle battute iniziali, era riuscito a rimontare sino alla terza piazza dopo la sosta ai box, ma il gruppo ricompattatosi dopo l'ingresso della safety car e le Pirelli ormai a fine vita, hanno privato Luca di un podio assolutamente meritato ed il pilota del Russian Time ha chiuso in settima posizione.

Il caos finale ha consentito alla new entry Alex Palou di cogliere l'ottavo posto ed il diritto di scattare dalla pole in Gara 2, mentre Nabil Jeffri è riuscito inaspettatamente a conquistare i primi punti stagionali grazie alla nona piazza centrata davanti ad un Sergio Sette Camara in enorme crisi di gomme.

Leclerc ha così chiuso aritmenticamente i giochi per il titolo con un bottino di 247 punti, mentre Rowland, a quota 179, dovrà dare il 100% nelle ultime 3 gare stagionali per tenere a bada Artem Markelov, terzo con 162 punti.

La classifica riservata ai team vede adesso la Prema nuovamente al comando a quota 339 seguita dal team DAMS con 323 punti e Russian Time in terza posizione a quota 318.

Cla #PilotaTeamGiriTempoGapDistaccoMphPitsRitiratoPuntiBonus
1   1 monaco Charles Leclerc  italy Prema Powerteam 39 1:01'31.999           25 4
2   9 united_kingdom Oliver Rowland  france DAMS 39 1:01'32.229 0.230 0.230       18 2
3   2 italy Antonio Fuoco  italy Prema Powerteam 39 1:01'32.916 0.917 0.687       15  
4   10 canada Nicholas Latifi  france DAMS 39 1:01'33.235 1.236 0.319       12  
5   6 russia Artem Markelov  russia RUSSIAN TIME 39 1:01'34.684 2.685 1.449       10  
6   15 united_kingdom Jordan King  netherlands MP Motorsport 39 1:01'38.743 6.744 4.059       8  
7   5 italy Luca Ghiotto  russia RUSSIAN TIME 39 1:01'40.016 8.017 1.273       6  
8   12 spain Álex Palou  spain Campos Racing 39 1:01'40.261 8.262 0.245       4  
9   16 malaysia Nabil Jeffri  italy Trident 39 1:01'46.482 14.483 6.221       2  
10   14 brazil Sergio Sette Camara  netherlands MP Motorsport 39 1:01'48.225 16.226 1.743       1  
11   20 france Norman Nato  united_kingdom Arden International 39 1:01'48.255 16.256 0.030          
12   8 thailand Alexander Albon  france ART Grand Prix 39 1:01'49.121 17.122 0.866          
13   3 netherlands Nick de Vries  spain Racing Engineering 39 1:01'49.656 17.657 0.535          
14   4 sweden Gustav Malja  spain Racing Engineering 39 1:01'56.854 24.855 7.198          
15   19 austria Rene Binder  italy Rapax 39 1:01'58.941 26.942 2.087          
16   21 india Sean Gelael  united_kingdom Arden International 38 1 lap 1 giro 1 giro          
17   18 switzerland Louis Délétraz  italy Rapax 38 1 lap 1 giro 0.000          
18   7 japan Nobuharu Matsushita france ART Grand Prix 38 1 lap 1 giro 0.000          
  dnf 17 united_states Santino Ferrucci  italy Trident 31 8 laps 8 giri 7 giri     Ritirato    
  dnf 11 switzerland Ralph Boschung  spain Campos Racing 27 12 laps 12 giri 4 giri     Ritirato

 

Prossimo Articolo
Leclerc regola Ghiotto e centra la pole numero otto a Jerez

Articolo precedente

Leclerc regola Ghiotto e centra la pole numero otto a Jerez

Prossimo Articolo

Leclerc dedica il titolo di Formula 2 al padre recentemente scomparso

Leclerc dedica il titolo di Formula 2 al padre recentemente scomparso
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Evento Jerez
Location Circuito de Jerez
Piloti Oliver Rowland , Antonio Fuoco , Charles Leclerc
Team Prema Powerteam
Autore Marco Di Marco