Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
FIA F2 Monza

Kimi Antonelli salta la F3: nel 2024 correrà in F2 con Prema

Andrea Kimi Antonelli correrà in FIA F2 dal 2024. Mercedes crede tanto nel giovane talento italiano e lo farà esordire nella classe con il team Prema, facendogli saltare la F3.

#3 Italy: Andrea Kimi Antonelli, Formula 4

Andrea Kimi Antonelli farà il suo debutto in FIA Formula 2 nel 2024, quando correrà da titolare per il team Prema nella classe propedeutica alla Formula 1 all'età di 18 anni.

La notizia è circolata nel paddock di Monza, sede del Gran Premio d'Italia 2023 di Formula 1, proprio nel fine settimana in cui Mercedes ha annunciato il rinnovo biennale dei suoi piloti titolari, Lewis Hamilton e George Russell.

Sebbene i due britannici abbiano firmato un contratto che li legherà a Mercedes sino al termine del 2025, a Brackley credono fermamente nelle capacità del loro giovane talento, una delle stelle più fulgide e luminose dell'academy della Stella a tre punte e, in prospettiva, dell'intero panorama delle categorie minori.

Un altro aspetto probabilmente molto importante nella scelta fatta dalla Casa tedesca è l'introduzione della nuova monoposto di F2, che farà il suo esordio proprio il prossimo anno. A quel punto Antonelli partirà alla pari con tutti gli altri, almeno nella comprensione del nuovo mezzo che è stato presentato due giorni fa all'Autodromo Internazionale di Monza.

Andrea approderà al team Prema, che quest'anno schiera il danese Frederic Vesti e il britannico Oliver Bearman, saltando così a piè pari la Formula 3. La notizia è stata lanciata dal sito Italiaracing e Motorsport.com ha potuto confermare l'anticipazione attraverso le proprie fonti.

Andrea Kimi Antonelli, Mumbai Falcons Racing

Andrea Kimi Antonelli, Mumbai Falcons Racing

Photo by: Formula Regional Middle East Championship

Il team italiano non ha ancora fatto annunci riguardo l'approdo di Antonelli nel 2024, ma è solo questione di tempo. Intanto il pilota classe 2006 è impegnato sempre con il team Prema nella Formula Regional Europea, in cui nel corso di questa stagione ha sino a ora raccolto tre vittorie (Spa, Mugello e Le Castellet) e ben 4 secondi posti, per un totale di 187 punti in classifica che al momento lo proiettano in prima posizione con 6 punti di vantaggio nei confronti del primo rivale, il norvegese e coetaneo Martinius Stenshorne del team R-Ace GP.

Andrea Antonelli, figlio di Marco,ex pilota e ora proprietario del team AKM Motorsport, fa parte del Mercedes Junior Team dal 2019. Ha esordito in monoposto nel 2021 con il team Prema nella Formula 4 italiana, per poi vincere la categoria e la Formula 4 tedesca (ADAC) l'anno successivo.

Nel corso di questa stagione ha già vinto la Formula Regional Middle East con 3 vittorie, 2 pole, 5 giri più veloci, 7 podi e 192 punti totali e, come detto, è in testa alla classifica della Formula Regional Europea con 187 punti. Sempre quest'anno ha fatto il suo esordio nel GT Italiano (Sprint Cup) con il team AKM Motorsport firmando una vittoria, una pole, 2 giri più veloci e 2 podi in appena 2 gare disputate al Marco Simoncelli di Misano Adriatico. In quell'occasione il giovane Andrea Kimi ha pilotato una Mercedes SLS AMG del team del padre.

Il passo dalla Formula Regional alla FIA F2, per il giovane italiano, sarà molto importante. Ma Andrea Kimi ha già mostrato non solo di avere le giuste doti per potercela fare, ma anche etica del lavoro e intelligenza. Doti che potrebbero aiutarlo ad assorbire l'urto del doppio salto in tempi ragionevolmente brevi. Mercedes ci crede. Non resta che aspettare il responso della pista.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F2 | Presentata a Monza la monoposto di nuova generazione
Prossimo Articolo F2 | Monza a due facce per Vesti, Pourchaire vicino al titolo

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia