Bianchi: "Il Ferrari Driver Academy mi ha fatto crescere"

Bianchi: "Il Ferrari Driver Academy mi ha fatto crescere"

Ora il francese si reputa un pilota migliore e punta al titolo 2011

Nel 2010 Jules Bianchi è stato senza dubbio l'uomo di punta del Ferrari Driver Academy. Nonostante una stagione in cui ha raccolto risultati altalenanti il francese ha chiuso la sua prima annata in GP2 al terzo posto in campionato, convincendo i vertici della Ferrari ad affidargli il posto da collaudatore di Formula 1 lasciato libero da Luca Badoer. La prossima stagione, nella quale sarà ancora in GP2 con Lotus ART, sarà dunque una bella occasione per Jules per provare a ringraziare gli uomini di Maranello, provando ad andare a conquistare il titolo. Di sicuro Bianchi poi è certo che il lavoro fatto insieme alla FDA lo abbia reso un pilota migliore. "Grazie al driver Ferrari Academy, rispetto a un anno fa, mi sento profondamente cambiato" ha detto Bianchi. "E 'stata un'esperienza importante. Mi ha fatto crescere molto e mi ha fatto conoscere l'azienda e le persone che lavorano a questo progetto, professionisti qualificati con grande umanità". "Attraverso le varie fasi abbiamo praticato l'allenamento fisico e mentale, ma soprattutto ho avuto la possibilità di affinare le tecniche di guida ed è in questo senso che mi sento che sono stato aiutato di più. Sono sicuro che questo mi aiuterà molto nel 2011" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Jules Bianchi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni