Daniel De Jong operato per la frattura di una vertebra

Il pilota del team MP Motorsport anche lo spostamento della quinta vertebra. Rimarrà in ospedale una settimana

Daniel De Jong, pilota del team MP Motorsport, è stato protagonista di un brutto incidente nel corso della prima manche di gara delle GP2 Series sul tracciato belga di Spa-Francorchamps, dopo un contatto alla curva Blanchimont con la monoposto di Pierre Gasly.

Il pilota olandese, classe 1992, una volta subito il contatto con il francese è finito ad alta velocità contro le barriere, rimanendo incastrato sotto di esse. I commissari di percorso, però, sono riusciti a estrarlo dopo pochi minuti e permettere ai soccorsi di portarlo in ospedale a Liegi per le prime analisi.

Gli esami effettuati nel tardo pomeriggio di ieri hanno evidenziato la frattura della sesta vertebra e lo spostamento della quinta. Questo ha costretto i medici a intervenire chirurgicamente sulla schiena del pilota del team MP Motorsport per ridurre le ferite e permettergli di guarire per poi tornare alla propria carriera. 

De Jong dovrà rimanere in ospedale per una settimana, per poi iniziare la riabilitazione che dovrà consentirgli di tornare al volante di una monoposto nel più breve tempo possibile, compatibilmente con la sua situazione fisica. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Evento Spa-Francorchamps
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Daniel De Jong
Team MP Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie