Raffaele Marciello verso la Russian Time

L’ex pilota della Ferrari Driver Academy è intenzionato a proseguire la sua esperienza nella serie cadetta

Dopo la pausa natalizia il mercato piloti della GP2 Series è entrato nel vivo. Al gruppo dei top-driver che inizieranno la stagione ambendo e risultati assoluti si è aggiunto Raffaele Marciello, i cui programmi al termine del 2015 non erano ancora del tutto definiti.

Il positivo test con la Mercedes DTM non ha avuto il seguito sperato, a causa dei ranghi già completi della Casa tedesca che ha accolto nelle sue fila l’esordiente Esteban Ocon. Per Marciello è così tornata al primo posto dei suoi programmi la possibilità di proseguire la sua esperienza in GP2, dopo un biennio 2015/2016 vissuti tra alti e bassi.

Le indiscrezioni di mercato danno Marciello vicino alla Russian Time, team che non ha mai nascosto di stimare molto l’ex campione Europeo di Formula 3, ma ovviamente non è l’unica squadra interessata a “Lello”. La squadra russa appare però come quella più quotata, e anche Artem Markelov (pilota già confermato al via nel 2016) non ha fatto mistero della trattativa che potrebbe portare Marciello al suo fianco nel prossimo campionato. Sul fronte dei contendenti al prossimo titolo GP2, è certa la presenza al via di Pierre Gasly. Il pilota francese è stato confermato nel vivaio della Red Bull, e viene indicato molto vicino ad un accordo con il team Prema.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Raffaele Marciello
Team RUSSIAN TIME
Articolo di tipo Rumor
Tag dtm, gp2