Evans escluso dalla griglia di partenza di Gara 1

Il neozelandese perde così la seconda posizione a causa della pressione delle gomme fuori norma

Dopo aver centrato una fantastica prima fila nelle Qualifiche odierne della GP2, svolte sul tracciato brianzolo di Monza, Mitchell Evans ha da poco ricevuto una doccia fredda riguardo la Main Race prevista per domani.

Il pilota neozelandese del team Russian Time avrebbe dovuto scattare dalla seconda posizione, accanto all'autore della pole position Pierre Gasly, invece è stato da poco escluso dalla griglia di partenza a causa di un'irregolarità riscontrata sulla sua monoposto. 

Stando a quanto rilevato dai commissari addetti alle verifiche post Qualifiche, le gomme che equipaggiavano la vettura di Evans non avrebbero presentato la pressione minima richiesta dal regolamento. Per questo motivo il "kiwi" dovrà cedere la seconda casella dello schieramento al belga Stoffel Vandoorne, sempre più lanciato verso il titolo piloti 2015. 

Per lo stesso motivo anche Sergio Canamasas ha dovuto cedere la nona posizione conquistata questo pomeriggio. Oltre al neozelandese e allo spagnolo, sono stati penalizzati altri due piloti nelle ultime ore. Stiamo parlando di Marlon Stockinger e Meindert van Buuren, i quali avrebbero entrambi rallentato René Binder in uno dei suoi giri lanciati. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Evento Monza
Circuito Monza
Piloti Mitch Evans
Team RUSSIAN TIME
Articolo di tipo Ultime notizie