Maldonado senza rivali in gara 1 ad Istanbul

Maldonado senza rivali in gara 1 ad Istanbul

Il venezuelano ha preceduto Valsecchi e Bird e si è portato in testa al campionato

Pastor Maldonado mette a segno un grande colpo in gara 1 ad Istanbul: il pilota venezuelano infatti ha conquistato la vittoria, facendo suo anche il giro più veloce e si è portato in testa alla classifica del campionato della GP2. Il pilota del team Rapax, che scattava dalla prima fila, è stato bravissimo ad approfittare di un'esitazione del poleman Davide Valsecchi ed è andato a prendere il comando alla prima curva. Da quel momento ha imposto un passo insostenibile per tutti gli altri alla gara, comandando praticamente dall'inizio alla fine. Alle sue spalle è giunto proprio Valsecchi che ha saputo reagire nel migliore dei modi alla partenza difficile: dopo aver resistito per tutto il primo stint agli attacchi di Sergio Perez, l'italiano era stato superato dal messicano durante la sosta, ma poi è stato bravo ad andare a riprendersi il secondo posto con un attacco perentorio portato ad una decina di giri dal termine. Dopo aver subito il sorprasso del pilota della iSport, Perez si è poi dovuto arrendere anche all'attacco di Sam Bird, che quindi è andato a conquistare il suo primo podio nella serie, costringendo l'ex leader della serie ad accontentarsi del quarto posto davanti alla vettura gemella di Giedo Van der Garde. Chiudono la zona punti Luiz Razia, Michael Herck (per la prima volta a punti in gara 1) e Christian Vietoris, che hanno anche potuto approfittare delle sfortune di Giacomo Ricci, costretto al ritiro da un contatto innescato da Christian Vietoris quando occupava l'ottava posizione. Ritirato anche Jules Bianchi, protagonista di un incidente con Charles Pic nelle prime fasi di gara: il pilota del Ferrari Driver Academy ha commesso un errore banale, portando un attacco al connazionale in un punto dove il sorpasso era praticamente impossibile. GP2, Istanbul, 29/05/2010 Classifica gara 1 1. Pastor Maldonado - Rapax - + 52:33.219 2. Davide Valsecchi - iSport International - +19”531 3. Sam Bird - ART Grand Prix - +23”327 4. Sergio Perez - Barwa Addax - +25”953 5. Giedo Van der Garde - Barwa Addax - +26”129 6. Luiz Razia - Rapax - +26”746 7. Michael Herck - DPR - +30”444 8. Christian Vietoris - Racing Engineering - +36”719 9. Dani Clos - Racing Engineering - +41”469 10. Max Chilton - Ocean Racing - +48”582 11. Jerome D'Ambrosio - Dams - +49”848 12. Ho Pin Tung - Dams - +50”315 13. Johnny Cecotto - Trident Racing - +55”996 14. Fabio Leimer - Ocean Racing - +1'06”801 15. Oliver Turvey - iSport International - +1'08”392 16. Josef Kral - Super Nova Racing - +1'22”464 17. Rodolfo Gonzalez - Arden International - +1'23”789 La classifica del campionato (primi 10): 1. Maldonado 26; 2. Perez 22; 3. Clos 15; 4. Razia 14; 5. Van der Garde 12; 6. Bird e Bianchi 11; 8. Pic e Valsecchi 10; 10. Leimer e Ricci 8.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Articolo di tipo Ultime notizie