I team saranno obbligati a correre in entrambe le serie

I team saranno obbligati a correre in entrambe le serie

E' questo uno dei criteri di scelta per il prossimo triennio: Meritus rischia molto

Cambiano le regole della GP2 per il prossimo triennio: a partire dall'anno prossimo infatti le squadre che vorranno partecipare, dovranno obbligatoriamente prendere parte sia alla Main Series che a alla Asia Series. La maggior parte delle squadre rientra già in questi parametri, le eccezioni infatti sono solamente due: la Meritus, squadra malese che partecipa solo alla serie asiatica, e la Racing Engineering, che ad oggi non ha mai preso parte ad una gara di quest'ultima. "Le squadre dovranno fare entrambe le serie. Sceglieremo esattamente le stesse per la Main Series e per l'Asia Series. Dunque la situazione che si è creata con la Meritus, che è stata l'unica a fare solo il campionato asiatico, non continuerà. Tuttavia, la Meritus sarà presa in considerazione come le altre candidate se deciderà di prendere parte ad entrambi i campionati" ha spiegato Bruno Michel, grande boss della serie.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Articolo di tipo Ultime notizie