Pole da mago della pioggia per Pic

Pole da mago della pioggia per Pic

Sessione molto movimentata, con il francese che alla fine ha beffato Maldonado e Turvey

Grande colpo di Charles Pic che sfruttando la pista bagnata ha conquistato ad Hockenheim la sua prima pole position in GP2. Il francese è stato il più abile a sfruttare i quattro minuti e mezzo che erano rimasti a disposizione dopo la seconda bandiera rossa della sessione e con un tempo di 1'41"638 ha soffiato la partenza al palo di gara 1 al leader del campionato Pastor Maldonado. In seconda fila si schiereranno invece Oliver Turvey e Sergio Perez, anche loro risaliti dopo l'interruzione, mentre Adrian Zaugg, poleman provvisorio fino all'interruzione ha dovuto accontentarsi del quinto tempo davanti al più veloce delle libere di stamattina, lo spagnolo Dani Clos. Come detto, la bandiera rossa è stata esposta in due occasioni: la prima quando Max Chilton si è girato sul rettilineo principale facendo stallare la sua monoposto, la seconda invece quando Davide Valsecchi e Sam Bird sono finiti contro le protezioni in due punti diversi del tracciato, ma praticamente contemporaneamente. L'italiano ha pagato a caro prezzo questo errore, visto che domani sarà costretto a scattare dalla diciottesima posizione. E non è andata tanto meglio ai suoi connazionali, visto che Luca Filippi è undicesimo e Giacomo Ricci ventesimo. Attardati anche Jules Bianchi e Romain Grosjean, rispettivamente nono e tredicesimo, con l'ex pilota di Formula 1 che è precipitato in classifica negli istanti finali dopo che era parso in grado di lottare per le posizione di vertice. GP2, Hockenheim, 23/07/2010 Prove ufficiali 1. Charles Pic - Arden - 1'41"638 2. Pastor Maldonado - Rapax - 1'41"906 3. Oliver Turvey - iSport - 1'42"023 4. Sergio Perez - Addax - 1'42"363 5. Adrian Zaugg - Trident - 1'42"470 6. Dani Clos - Racing Engineering - 1'42"617 7. Luiz Razia - Rapax - 1'42"922 8. Marcus Ericsson - Super Nova - 1'42"945 9. Jules Bianchi - ART - 1'43"008 10. Giedo Van der Garde - Addax - 1'43"234 11. Luca Filippi - Super Nova - 1'43"335 12. Johnny Cecotto - Trident - 1'43"337 13. Romain Grosjean - Dams - 1'43"402 14. Christian Vietoris - Racing Engineering - 1'43"504 15. Max Chilton - Ocean - 1'43"507 16. Michael Herck - DPR - 1'43"607 17. Alberto Valerio - Coloni - 1'43"694 18. Davide Valsecchi - iSport - 1'44"162 19. Ho Pin Tung - Dams - 1'44"173 20. Giacomo Ricci - DPR - 1'44"279 21. Vladimir Arabadzhiev - Coloni - 1'44"289 22. Sam Bird - ART - 1'44"487 23. Rodolfo Gonzalez - Arden - 1'44"700 24. Fabio Leimer - Ocean - 1'46"373
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Charles Pic
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag navigatori satellitari