Grosjean torna una tantum con la DAMS

Grosjean torna una tantum con la DAMS

Prenderà il posto di D'Ambrosio ad Hockenheim per valutare le prestazioni della vettura

Stagione a 360 gradi per Romain Grosjean. Il pilota svizzero torna a correre una tantum in GP2 questo fine settimana a Hockenheim. Grosjean è stato chiamato dalla Gravity Accademy, società di gestione di piloti, per disputare questa gara con il team DAMS sostituendo Jerome D'Ambrosio, di cui cura la carriera sportiva. L'obiettivo dichiarato è quello di verificare con un pilota di indiscusso talento come Grosjean il perché delle scarse prestazioni che sta esprimendo il binomio D'Ambrosio-DAMS il quale, se si fa eccezione per la vittoria in gara 2 a Montecarlo, nelle altre corse non ha mai fatto meglio dell'ottavo posto. Con Grosjean si intende pertanto cercare di capire se i problemi incontrati finora siano da imputare alla DAMS e alla sua vettura o a D'Ambrosio. Vista l'esperienza che alla spalle, Grosjean sembra particolarmente indicato per questo compito, avendo corso sette GP di F.1, lo scorso anno con la Renault, avendo già disputato due stagioni in GP2, dove nel 2008 ha colto 2 vittorie e si è piazzato quarto, ed essendosi laureato campione europeo di F.3 nel 2007. Per lo svizzero questa stagione è così sempre più piena di impegni, visto che già corre, e vince, nel Mondiale GT1 e nell'Auto GP. D'Ambrosio riprenderà comunque il suo "sedile" nella DAMS dal successivo appuntamento, il 30 luglio-1 agosto, a Budapest.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Romain Grosjean , Jérôme D'Ambrosio
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag spy foto