Coletti si gode il successo di gara 2 a Yas Marina

condivisioni
commenti
Coletti si gode il successo di gara 2 a Yas Marina
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
14 feb 2011, 09:59

Il monegasco punta ad essere uno dei protagonisti della serie asiatica

La prima stagione in GP2 Series inizia nel migliore dei modi per Stefano Coletti, autore di una prestazione di grande spessore nel round inaugurale della Asia Series ad Abu Dhabi. Il pilota italo-monegasco del Trident Racing Team in gara 1 è stato protagonista di una bella rimonta che dalla diciannovesima posizione sulla griglia di partenza lo ha portato a concludere all'ottavo posto nella classifica finale, un risultato che gli ha consegnato il primo punto stagionale e la pole position nella seconda corsa. Vincente la scelta strategica attuata dalla squadra, che anticipando il pit-stop ha consentito a Coletti di sfruttare pista libera per diversi giri, quando ha potuto spingere al massimo mantenendosi su tempi di assoluto rilievo. Perfetta anche la prestazione in gara 2. Al via Coletti è scattato senza incertezze portandosi immediatamente al comando e incrementando nei giri successivi il proprio vantaggio ad oltre un secondo; Stefano non ha mai messo in discussione la sua leadership durante la corsa, mantenendo sempre un margine tra sé e gli avversari tale da impedire qualsiasi attacco che gli ha poi consentito di conquistare il suo primo successo stagionale. Stefano Coletti: "Un weekend splendido sotto tutti i punti di vista! Desidero ringraziare la Trident che mi consegnato una macchina perfetta, senza la quale oggi non avrei potuto gestire la gara mantenendo sempre un margine di sicurezza, né sarei potuto risalire dalla diciannovesima all'ottava posizione in gara uno ieri. Tutti i ragazzi hanno fatto un lavoro eccellente in ogni momento del week end, dal pit-stop alla strategia, dalle scelte tecniche alla preparazione meticolosa della macchina. Questi due risultati confermano la validità del lavoro che avevamo svolto nelle giornate di test e che la strada intrapresa è quella giusta. Abbiamo ora pochissimi giorni prima della prossima gara, durante i quali cercheremo di migliorare ancora".
Prossimo articolo FIA F2

Su questo articolo

Serie FIA F2
Piloti Stefano Coletti
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie