Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
59 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

F2, Silverstone: Luca Ghiotto precede Nicholas Latifi nelle Libere

condivisioni
commenti
F2, Silverstone: Luca Ghiotto precede Nicholas Latifi nelle Libere
Di:
12 lug 2019, 12:01

Il pilota del team UNI-Virtuosi ha ottenuto il miglior tempo nelle Libere di F2 precedendo di 1 decimi il canadese della DAMS. Sesto Nyck de Vries.

Dopo il positivo weekend austriaco, concluso con due secondi posti, Luca Ghiotto è partito col piede giusto anche a Silverstone. Sul bellissimo tracciato inglese il pilota del team UNI-Virtuosi è stato infatti il più rapido nella sessione di prove libere della F2.

Ghiotto è riuscito ad imporsi in cima alla lista dei tempi con il crono di 1’39’’166 ed il suo team ha subito mostrato un ottimo adattamento al circuito britannico grazie al terzo riferimento di giornata ottenuto da Guanyu Zhou.

Tra i due portacolori del team UNI-Virtuosi si è inserito Nicholas Latifi. Il canadese, alla ricerca del riscatto e del ritorno in prima posizione in classifica, ha centrato il secondo tempo pagando un gap di 1 decimo da Ghiotto e per soli 4 centesimi è riuscito a precedere Zhou.

Il weekend opaco vissuto in Austria sembra essere stato definitivamente superato da Jack Aitken. Il pilota del team Campos, protagonista fino ad ora di una stagione positiva, è riuscito ad artigliare il quarto riferimento in 1’39’’554 ed è stato in grado di precedere la seconda vettura del team DAMS, quella affidata a Sergio Sette Camara.

Il brasiliano, trionfatore nella Sprint Race del Red Bull Ring, vuole proseguire nel suo ottimo momento ed ha concluso il turno mattutino con 456 millesimi di riardo dal crono firmato Ghiotto.

Ci si attendeva uno squillo da Nyck de Vries in questa sessione di libere, ma il leader del campionato non ha cercato la prestazione assoluta preferendo concentrarsi sul passo gara e chiudendo con il sesto riferimento in 1’39’’692.

Alle spalle del pilota del team ART Grand Prix ha sicuramente stupito il settimo tempo ottenuto da Arjun Maini. L’indiano della Campos, tornato in F2 nello scorso appuntamento austriaco, ha chiuso il turno con 7 decimi di ritardo da Ghiotto ma ha confermato il buon lavoro svolto dalla scuderia spagnola in questa prima giornata di attività in pista.

Louis Deletraz e Nobuharu Matsushita hanno regalato al team Carlin l’ottavo e nono tempo. Il pilota svizzero, tra l’altro, è stato protagonista di un contatto con Sean Gelael ad inizio turno.

Deletraz stava procedendo lentamente nel primo giro in pista e non si è accorto dell’arrivo a gran velocità del pilota del team Prema chiudendo la traiettoria all’indonesiano. Gelael ha così colpito con la posteriore destra l’anteriore sinistra di Deletraz ed è stato costretto a saltare tutta la sessione.

L’episodio è stato notato dai commissari e verrà discusso prima delle qualifiche.

La top ten si è completata con il decimo crono firmato Jordan King, mentre fuori dai primi dieci ha chiuso Mick Schumacher con il tempo di 1’40’’141.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 Italy Luca Ghiotto UNI-Virtuosi 18 1'39.166     213.859
2 Canada Nicholas Latifi DAMS 20 1'39.281 0.115 0.115 213.611
3 China Guan Yu Zhou UNI-Virtuosi 18 1'39.327 0.161 0.046 213.512
4 United Kingdom Jack Aitken Campos Racing 17 1'39.554 0.388 0.227 213.026
5 Brazil Sergio Sette Camara DAMS 20 1'39.622 0.456 0.068 212.880
6 Netherlands Nyck De Vries ART Grand Prix 22 1'39.692 0.526 0.070 212.731
7 India Arjun Maini Campos Racing 20 1'39.899 0.733 0.207 212.290
8 Switzerland Louis Délétraz Carlin 21 1'40.034 0.868 0.135 212.003
9 Japan Nobuharu Matsushita Carlin 22 1'40.039 0.873 0.005 211.993
10 United Kingdom Jordan King MP Motorsport 21 1'40.062 0.896 0.023 211.944
11 Germany Mick Schumacher Prema Powerteam 17 1'40.141 0.975 0.079 211.777
12 Russian Federation Nikita Mazepin ART Grand Prix 21 1'40.154 0.988 0.013 211.749
13 France Giuliano Alesi Trident 19 1'40.452 1.286 0.298 211.121
14 United Kingdom Callum Ilott Charouz Racing System 22 1'40.735 1.569 0.283 210.528
15 France Dorian Boccolacci Trident 17 1'40.779 1.613 0.044 210.436
16 France Anthoine Hubert Arden International 21 1'40.789 1.623 0.010 210.415
17 United States Juan Manuel Correa Charouz Racing System 21 1'40.878 1.712 0.089 210.230
18 Colombia Tatiana Calderón Arden International 20 1'41.841 2.675 0.963 208.242
19 India Mahaveer Raghunathan MP Motorsport 19 1'42.792 3.626 0.951 206.315
20 Indonesia Sean Gelael Prema Powerteam 3 2'00.608 21.442 17.816 175.839
Prossimo Articolo
Dorian Boccolacci torna in F2 con i colori del Team Trident

Articolo precedente

Dorian Boccolacci torna in F2 con i colori del Team Trident

Prossimo Articolo

F2, Silverstone: Zhou sorprende tutti con la prima pole stagionale

F2, Silverstone: Zhou sorprende tutti con la prima pole stagionale
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Evento Silverstone
Sotto-evento Prove libere
Piloti Luca Ghiotto
Team UNI-Virtuosi
Autore Marco Di Marco