Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

F2 | Pourchaire rinnova con ART anche per il 2023

Théo Pourchaire e il team ART Grand Prix rinnovano la fiducia reciproca e annunciano che saranno insieme anche nel 2023 in Formula 2. L’obiettivo è quello di vincere il titolo dopo l’impresa sfiorata lo scorso anno.

Theo Pourchaire, ART Grand Prix

Simon Galloway / Motorsport Images

La stagione 2023 della Formula 2 si sta avvicinando e la griglia di partenza prende sempre più forma. Oggi è arrivato infatti l’annuncio del rinnovo tra Théo Purchaire e il team ART Grand Prix, che correranno insieme anche durante il campionato che sta per iniziare. Il francese sarà così al suo terzo anno con la squadra, dopo un 2022 che lo ha portato a sfiorare l’impresa mondiale.

Pourchaire ha infatti chiuso la scorsa stagione in seconda posizione, solo alle spalle di Felipe Drugovic, arrivando così al 2023 da vicecampione del mondo. Il francese ha conquistato tre vittorie e sette podi, che gli hanno consentito di avvicinarsi a riportare il titolo in ART dopo l’ultimo vinto da George Russell nel 2018.

Con i suoi 19 anni, Pourchaire sarà anche quest’anno uno dei piloti più giovani della griglia di partenza, e nella sua stagione di debutto è diventato il più giovane a conquistare una pole position e vincere una gara, a Monaco. Membro dell’Academy Sauber, il francese si è guadagnato lo scorso anno anche un’esperienza in Formula 1, scendendo in pista nella prima sessione di prove libere del Gran Premio delle Americhe, ad Austin.

 

Théo Pourchaire è entusiasta di continuare il percorso con il team ART: “Non posso essere più felice di estendere la mia carriera in questo campionato di Formula 1 di altissimo livello con ART Grand Prix, che per me è diventato una famiglia. Abbiamo avuto dei momenti intensi in questi ultimi tre anni ed è importante preparare la stagione 2023 con un team che mi conosce e sa come mettermi nella miglior condizione possibile. Lo scorso anno possiamo aver mancato il successo, ma abbiamo acquisito esperienza che ci rende ancora più forti. Farò di tutto per portare il titolo ad ART Grand Prix in questa stagione”.

Sébastien Philippe, Team Principal ART, afferma: “Théo sarà ancora uno dei piloti più giovani della griglia, ma ha acquisito una maturità tecnica e personale che, combinata con la sua velocità e la sua combattività, sarà fondamentale per essere costantemente nelle posizioni di testa e aiuterà il team nel suo obiettivo tecnico. La scorsa stagione ci ha mostrato quanto ogni dettagli conti e dopo due stagioni in Formula 2 con Théo, l’obiettivo di ART Grand Prix sarà quella di massimizzare tutto ciò che è in nostro potere per lottare per il titolo nel 2023”.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F2 | Hitech scommette su Hadjar e Crawford nel 2023
Prossimo Articolo F2 | Martins sale di categoria e debutta con ART GP nel 2023

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia