Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

F2, Monaco: Nicholas Latifi fa subito la voce grossa nelle Libere

condivisioni
commenti
F2, Monaco: Nicholas Latifi fa subito la voce grossa nelle Libere
Di:
23 mag 2019, 08:51

Il leader del campionato ottiene il miglior tempo ed è l'unico a scendere sotto il muro del minuto e ventidue secondi. De Vries segue ad un decimo e precede Luca Ghiotto.

Nicholas Latifi ha voluto mettere subito le cose in chiaro anche a Monaco ottenendo il miglior riferimento nella sessione di Libere mattutina. Il leader del campionato, una volta montata la mescola più soffice, ha voluto effettuare un giro da qualifica ed ha fermato il cronometro sul tempo di 1’21’’887.

Un segnale chiaro quello del canadese che anche nel Principato vuole proseguire la sua marcia trionfale, ma il pilota del team DAMS dovrà guardarsi le spalle da Nyck de Vries e Luca Ghiotto.

L’olandese della ART Grand Prix, infatti, in questa sessione è sembrato il rivale più accreditato per lottare contro il canadese per la conquista della pole ed ha pagato un gap di poco superiore al decimo, mentre Luca Ghiotto, anch’egli sorteggiato nel Gruppo B per la qualifica, si è piazzato in terza posizione nella classifica dei tempi con il crono di 1’22’’327.

Il pilota della UNI Virtuosi dovrà tentare di conquistare l’ennesima pole stagionale per ridurre il divario in campionato da Latifi ed mettere un freno alla fuga del canadese.

L’impresa di Ghiotto, tuttavia, sembra complicata dall’ottimo stato di forma mostrato dalla DAMS a Monaco. Il quarto riferimento odierno, infatti, porta la firma di Sergio Sette Camara. Il brasiliano ha però pagato un gap di mezzo secondo dal compagno di squadra ed ha preceduto di poco più di un decimo un Jack Aitken in grande forma.

Il pilota del team Campos, reduce dalla vittoria di Baku e dall’ottimo fine settimana di Barcellona, sembra aver trovato la retta via e nelle stradine del Principato si è esaltato ottenendo il quinto tempo in 1’22’’569.

Alle spalle di Aitken spicca un Callum Ilott daccapo in grado di inserirsi nelle posizioni che contano. L’inglese del Sauber Junior Team by Charouz è stato il miglior rookie di giornata ed è riuscito a mettersi dietro piloti ben più navigati come Boccolacci e Deletraz.

Il francese ha confermato come il team Campos abbia indovinato l’assetto sull’atipico tracciato cittadino di Monaco, mentre lo svizzero è stato il miglior portacolori del team Carlin complice anche un problema tecnico che nelle prime fasi del turno ha subito messo fuori dai giochi Matsushita

Sean Gelael ed Anthoine Hubert hanno completato la top ten. Il campione 2018 della GP3 Series ha faticato nel prendere le misure al circuito del Principato ed in più di una occasione è arrivato a ruote fumanti nella via di fuga della Santa Devota.

I piloti della F2 torneranno in pista alle 13:20 per disputare la sessione di qualifica. In questo caso si scenderà sul tracciato in due gruppi. Nel Gruppo A troviamo Deletraz, Mazepin, Sette Camara, Zhou, Schumacher, Ilott, Aitken, Raghunathan, Hubert e Boschung, mentre nel Gruppo B sono presenti Matsushita, de Vries, Latifi, Ghiotto, Gelael, Correa, Boccolacci, il rientrante Markelov, Tatiana Calderon e Giuliano Alesi.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 Canada Nicholas Latifi DAMS 25 1'21.887     146.704
2 Netherlands Nyck De Vries ART Grand Prix 24 1'22.001 0.114 0.114 146.500
3 Italy Luca Ghiotto UNI-Virtuosi 24 1'22.327 0.440 0.326 145.920
4 Brazil Sergio Sette Camara DAMS 26 1'22.470 0.583 0.143 145.667
5 United Kingdom Jack Aitken Campos Racing 24 1'22.569 0.682 0.099 145.492
6 United Kingdom Callum Ilott Charouz Racing System 26 1'22.838 0.951 0.269 145.020
7 France Dorian Boccolacci Campos Racing 23 1'22.872 0.985 0.034 144.960
8 Switzerland Louis Délétraz Carlin 26 1'22.980 1.093 0.108 144.772
9 Indonesia Sean Gelael Prema Powerteam 26 1'23.135 1.248 0.155 144.502
10 France Anthoine Hubert Arden International 25 1'23.167 1.280 0.032 144.446
11 Switzerland Ralph Boschung Trident 25 1'23.530 1.643 0.363 143.818
12 United States Juan Manuel Correa Charouz Racing System 24 1'23.834 1.947 0.304 143.297
13 Germany Mick Schumacher Prema Powerteam 28 1'23.854 1.967 0.020 143.263
14 France Giuliano Alesi Trident 27 1'24.199 2.312 0.345 142.676
15 Russian Federation Nikita Mazepin ART Grand Prix 25 1'24.315 2.428 0.116 142.479
16 China Guan Yu Zhou UNI-Virtuosi 26 1'24.640 2.753 0.325 141.932
17 Russian Federation Artem Markelov MP Motorsport 22 1'24.821 2.934 0.181 141.630
18 Japan Nobuharu Matsushita Carlin 9 1'25.023 3.136 0.202 141.293
19 Colombia Tatiana Calderón Arden International 24 1'26.050 4.163 1.027 139.607
20 India Mahaveer Raghunathan MP Motorsport 25 1'26.784 4.897 0.734 138.426
Prossimo Articolo
F2, Barcellona: de Vries domina la Sprint Race, Ghiotto regala un'altra rimonta capolavoro

Articolo precedente

F2, Barcellona: de Vries domina la Sprint Race, Ghiotto regala un'altra rimonta capolavoro

Prossimo Articolo

F2, Monaco: De Vries in pole, seconda fila per Ghiotto e Schumi Jr

F2, Monaco: De Vries in pole, seconda fila per Ghiotto e Schumi Jr
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Evento Montecarlo
Sotto-evento Prove libere
Location Montecarlo
Piloti Nicholas Latifi
Team DAMS
Autore Marco Di Marco