GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
80 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
102 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
37 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
16 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
31 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
45 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
17 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
25 giorni

F2, Hungaroring: de Vries vola sul bagnato e conquista la pole

condivisioni
commenti
F2, Hungaroring: de Vries vola sul bagnato e conquista la pole
Di:
2 ago 2019, 17:03

L'olandese della ART Grand Prix è l'unico a scendere sotto il muro dell'1'50'' e conquista così altri 4 punti in classifica. Ghiotto è l'unico a tenere il suo ritmo e domani partirà secondo.

Nyck de Vries è stato l’assoluto protagonista delle qualifiche dell’Hungaroring. Su un tracciato reso insidioso dalla pioggia, l’olandese della ART Grand Prix è riuscito a conquistare una pole di forza diventando l’unico pilota in grado di scendere sotto il muro del minuto e cinquanta secondi.

De Vries è apparso subito a proprio agio con il set up della propria vettura portandosi in cima alla lista dei tempi già nei primi minuti del turno, ma è stato in grado di migliorarsi ulteriormente nel finale della sessione quando è stato in grado di fermare il cronometro sul tempo di 1’49’’809.

L’unico pilota capace di dare filo da torcere a de Vries è stato Luca Ghiotto. Il portacolori dell’UNI-Virtuosi ha sofferto il confronto con l’olandese nel secondo settore ma è stato comunque capace di fermarsi a soli 2 decimi di ritardo dal leader del campionato conquistando così la partenza dalla prima fila per la Feature Race.

Decisamente più importante il gap inflitto da de Vries al resto del gruppo. Nicholas Latifi aprirà la seconda fila, ma il canadese della DAMS ha accusato un distacco dall’olandese di ben 769 millesimi.

Ampio anche il ritardo patito da Mick Schumacher in questa sessione, 9 decimi dalla vetta, ma il tedesco è stato il miglior rookie di giornata con il quarto tempo ed ha guidato senza commettere alcuna sbavatura nonostante la limitata conoscenza delle Pirelli da bagnato.

La terza fila vedrà scattare dalla casella numero 5 Louis Deletraz e dalla numero 6 Callum Ilott. L’inglese del vivaio Ferrari si è visto sopravanzare dal pilota del team Carlin per soli 18 millesimi di secondo.

Jack Aitken sembrava in grado di potersi inserire tra i primi cinque, ma il portacolori del team Campos non è stato in grado di abbassare il proprio 1’50’’962 dovendosi così accontentare del settimo riferimento di giornata.

Deludente l’ottavo tempo di Nobuharu Matsushita. Il giapponese, nonostante la grande esperienza nella serie, è stato addirittura un secondo e mezzo più lento di de Vries non riuscendo inoltre e scendere sotto il muro del minuto e cinquantuno secondi.

Anthoine Hubert e Guanyu Zhou completano la top ten. Il rookie francese ha faticato non poco nei minuti iniziali del turno lottando con l’assetto della propria vettura, mentre il cinese non è stato in grado di adattarsi all’asfalto umido altrettanto bene come il suo compagno di team Ghiotto.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 Netherlands Nyck De Vries ART Grand Prix 13 1'49.809     143.627
2 Italy Luca Ghiotto UNI-Virtuosi 13 1'50.036 0.227 0.227 143.331
3 Canada Nicholas Latifi DAMS 13 1'50.578 0.769 0.542 142.628
4 Germany Mick Schumacher Prema Powerteam 12 1'50.748 0.939 0.170 142.409
5 Switzerland Louis Délétraz Carlin 14 1'50.853 1.044 0.105 142.274
6 United Kingdom Callum Ilott Charouz Racing System 13 1'50.871 1.062 0.018 142.251
7 United Kingdom Jack Aitken Campos Racing 13 1'50.962 1.153 0.091 142.135
8 Japan Nobuharu Matsushita Carlin 14 1'51.408 1.599 0.446 141.566
9 France Anthoine Hubert Arden International 12 1'51.513 1.704 0.105 141.432
10 China Guan Yu Zhou UNI-Virtuosi 13 1'51.573 1.764 0.060 141.356
11 United Kingdom Jordan King MP Motorsport 13 1'51.717 1.908 0.144 141.174
12 United States Juan Manuel Correa Charouz Racing System 13 1'51.788 1.979 0.071 141.084
13 Brazil Sergio Sette Camara DAMS 12 1'51.817 2.008 0.029 141.048
14 France Giuliano Alesi Trident 13 1'52.644 2.835 0.827 140.012
15 India Arjun Maini Campos Racing 12 1'52.718 2.909 0.074 139.920
16 Switzerland Ralph Boschung Trident 13 1'52.956 3.147 0.238 139.626
17 Indonesia Sean Gelael Prema Powerteam 12 1'52.995 3.186 0.039 139.577
18 Colombia Tatiana Calderón Arden International 12 1'53.997 4.188 1.002 138.351
19 India Mahaveer Raghunathan MP Motorsport 12 1'55.217 5.408 1.220 136.886
20 Russian Federation Nikita Mazepin ART Grand Prix          
Scorrimento
Lista

Tatiana Calderon, Arden

Tatiana Calderon, Arden
1/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Tatiana Calderon, Arden

Tatiana Calderon, Arden
2/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sergio Sette Camara, Dams

Sergio Sette Camara, Dams
3/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sergio Sette Camara, Dams

Sergio Sette Camara, Dams
4/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sean Gelael, Prema Racing

Sean Gelael, Prema Racing
5/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Ralph Boschung, Trident

Ralph Boschung, Trident
6/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Ralph Boschung, Trident

Ralph Boschung, Trident
7/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nobuharu Matsushita, Carlin

Nobuharu Matsushita, Carlin
8/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nikita Mazepin, ART Grand Prix

Nikita Mazepin, ART Grand Prix
9/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nobuharu Matsushita, Carlin

Nobuharu Matsushita, Carlin
10/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Dams

Nicholas Latifi, Dams
11/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Dams

Nicholas Latifi, Dams
12/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Mick Schumacher, Prema Racing

Mick Schumacher, Prema Racing
13/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Mahaveer Raghunathan, MP Motorsport

Mahaveer Raghunathan, MP Motorsport
14/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Mahaveer Raghunathan, MP Motorsport

Mahaveer Raghunathan, MP Motorsport
15/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Luca Ghiotto, UNI Virtuosi Racing

Luca Ghiotto, UNI Virtuosi Racing
16/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Louis Deletraz, Carlin

Louis Deletraz, Carlin
17/17

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Prossimo Articolo
F2, Hungaroring: de Vries svetta nelle Libere davanti a Schumacher

Articolo precedente

F2, Hungaroring: de Vries svetta nelle Libere davanti a Schumacher

Prossimo Articolo

F2, Hungaroring: Latifi senza rivali nella Feature Race

F2, Hungaroring: Latifi senza rivali nella Feature Race
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Evento Hungaroring
Piloti Nyck De Vries
Team ART Grand Prix
Autore Marco Di Marco