Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

F2 | Hitech GP interrompe la sponsorizzazione con Uralkali

La scuderia inglese ha confermato quest'oggi l'interruzione del rapporto di sponsorizzazione con la società di Dmitry Mazepin. Già in Bahrain le vetture erano scese in pista prive dei loghi Uralkali.

Juri Vips, Hitech Grand Prix

Dopo la Haas, anche il team Hitech GP ha annunciato l’interruzione immediata con lo sponsor russo Uralkali. La società di Dmitry Mazepin, padre di Nikita, era ormai presenza fissa sulle monoposto della scuderia inglese già da parecchi anni e la stessa azienda era divenuta ormai azionista di maggioranza del team.

La scorsa settimana, prima dell’inizio dei test pre-stagionali in Bahrain, Oliver Oakes ha riacquistato la quote della squadra dalla Uralkali e le monoposto sia di Formula 2 che di Formula 3 sono scese in pista senza i loghi dell’azienda russa.

Leggi anche:

Oggi la Hitech ha diffuso un comunicato nel quale ha dato conferma dell’interruzione del rapporto di sponsorizzazione con Uralkali.

“Hitech Grand Prix Limited ha deciso di terminare con effetto immediato l’accordo di sponsorizzazione con Uralkali. Come il resto della comunità del motorsport, il team è scioccato e rattristato per l’invasione dell’Ucraina e spera in una fine rapida e pacifica del conflitto in corso”.

Marcus Armstrong, FIA F2

Marcus Armstrong, FIA F2

La Hitech GP è stato il team che ha accolto un giovanissimo Nikita Mazepin nelle categorie propedeutiche. Il russo, infatti, ha debuttato proprio con la squadra inglese nel 2016 nel campionato europeo di Formula 3 per poi proseguire il rapporto anche l’anno successivo. Sia nella prima che nella seconda stagione i risultati di Mazepin in campionato non sono stati entusiasmanti, con Nikita che ha concluso ventesimo in classifica nel 2016 e decimo nel 2017.

Dopo una parentesi con la ART Grand Prix in GP3 ed in Formula 2 nel 2018 e nel 2019, Mazepin si è unito daccapo alla Hitech GP nel 2020 per la stagione di debutto del team in Formula 2 ed in questa occasione è stato autore di una stagione positiva chiusa in quinta posizione condita, però, da qualche episodio al limite di troppo.

La Hitech GP schiererà quest’anno in Formula 2 il confermato Juri Vips ed il veterano Marcus Armstrong, mentre in Formula 3 il team inglese porterà in pista Kaylen Frederick, Nazim Azman e la grande promessa Isack Hadjar.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F2 | Pourchaire, Hauger, Doohan: chi sarà l'erede di Piastri?
Prossimo Articolo F2, Bahrain | Pourchaire già leader, Iwasa la sorpresa

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia