Correa svegliato dal coma, ma le gambe rischiano danni permanenti

condivisioni
commenti
Correa svegliato dal coma, ma le gambe rischiano danni permanenti
Di:
21 set 2019, 06:34

Il ragazzo ecuadoregno-americano è stato staccato dal respiratore, ma i polmoni ancora non posso reggere lo stress di un nuovo e necessario intervento chirurgico per salvargli definitivamente gli arti; è una corsa contro il tempo.

Una buona ed una cattiva notizia arrivano nella serata di venerdì dall'ospedale di Londra, dove è ricoverato in terapia intensiva Juan Manuel Correa dopo l'incidente di 20 giorni fa a Spa-Francorchamps.

Partiamo prima da quella positiva, ossia il fatto che i medici hanno tolto l'ecuadoregno-americano dal respiratore, che gli ventilava i polmoni e lo teneva in vita, procedendo con il lento risveglio dal coma indotto. Procedura che chiaramente non è immediata dato che si tratta di una situazione nella quale Correa si trova da tre settimane.

Il fatto negativo è che purtroppo le gambe sono ancora in attesa di un intervento chirurgico, che però non può essere effettuato fin tanto che i polmoni non siano in grado di reggere lo stress del finire sotto i ferri. Questa è la cosa che più preoccupa i medici inglesi, poiché dopo che i loro colleghi belgi erano riusciti a salvare i piedi a Correa nell'immediato post-incidente, si è reso necessario intervenire di nuovo chirurgicamente per evitare danni irreversibili.

E questo non è un bel tema, anche perché più passa il tempo e più gli arti soffrono una situazione che per il ragazzo del Sauber Junior Team by Charouz lo mette ancora a serio rischio di non tornare più quello di prima.

"Oggi Juan Manuel è stato staccato dall'ECMO che gli dava supporto vitale e svegliato dal coma indotto. Mentre questa è una grandissima notizia e il passo più grande nella giusta direzione per un suo recupero, c'è però un'altra corsa contro il tempo", si legge nella nota ufficiale emessa dalla famiglia Correa, sempre puntuale nel fornire aggiornamenti.

"Juan Manuel è cosciente, ma non completamente sveglio. I medici riferiscono che ci vorranno alcuni giorni perché lo sia, dopo più di due settimane di coma indotto. Hanno anche affermato che attualmente è fragile e ancora vulnerabile, clinicamente parlando, per cui resterà in terapia intensiva. Le sue condizioni non sono più critiche, ma rimangono gravi".

"La priorità ora passa dai polmoni alle gambe, dopo le lesioni riportate oltre due settimane fa e inizialmente trattate con un primo intervento chirurgico d'emergenza il giorno stesso dell'incidente, ma non più toccate. Per i dottori è una corsa contro il tempo nell'effettuare un importante intervento chirurgico lasciato in sospeso, in modo da ridurre al minimo i rischi di danni irreversibili alla parte inferiore della gamba destra".

"Purtroppo non si potrà procedere fin tanto che i polmoni non saranno in grado di resistere ad una operazione di lunga durata. Ulteriori dettagli sulle condizioni di Juan Manuel verranno dati non appena disponibili".

Scorrimento
Lista

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
1/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
2/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
3/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz e Sean Gelael, Prema Racing

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz e Sean Gelael, Prema Racing
4/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
5/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

 Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
6/25

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

 Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
7/25

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
8/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
9/25

Foto di: Colin McMaster / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
10/25

Foto di: JEP / Motorsport Images

Luca Ghiotto, UNI Virtuosi Racing

Luca Ghiotto, UNI Virtuosi Racing
11/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
12/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
13/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
14/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
15/25

Foto di: FIA Formula 2

Sergio Sette Camara, DAMS, Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Sergio Sette Camara, DAMS, Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
16/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
17/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
18/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
19/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
20/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
21/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
22/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
23/25

Foto di: FIA Formula 2

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
24/25

Foto di: FIA Formula 2

Jordan King, MP Motorsport e Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz

Jordan King, MP Motorsport e Juan Manuel Correa, Sauber Junior Team by Charouz
25/25

Foto di: FIA Formula 2

Prossimo Articolo
Il Sauber Junior Team sostituisce Correa con Isaakyan

Articolo precedente

Il Sauber Junior Team sostituisce Correa con Isaakyan

Prossimo Articolo

Arden ha scelto Artem Markelov per sostituire Anthoine Hubert

Arden ha scelto Artem Markelov per sostituire Anthoine Hubert
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Piloti Juan Manuel Correa
Team Sauber , Charouz Racing System
Autore Francesco Corghi