Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
89 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
34 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Q1 in
01 Ore
:
16 Minuti
:
31 Secondi

F2, Barcellona: Ghiotto prepara il riscatto con il miglior tempo nelle Libere

condivisioni
commenti
F2, Barcellona: Ghiotto prepara il riscatto con il miglior tempo nelle Libere
Di:
10 mag 2019, 12:01

Il pilota del team UNI-Virtuosi ha ottenuto con grande facilità il miglior tempo ed ha preceduto Latifi e Gelael di 4 decimi. In difficoltà de Vries a causa di un problema tecnico ad inizio turno.

La delusione di Baku sembra essere messa alle spalle per Luca Ghiotto. Il pilota del team UNI-Virtuosi ha infatti iniziato subito alla grande il weekend di Barcellona ottenendo il miglior tempo nelle prove libere e stupendo sia per la facilità che per la grande costanza nell’abbassare ripetutamente il proprio crono con gomme dure.

Ghiotto ha ottenuto il miglior riferimento in 1’29’’462 ed ha inflitto distacchi importanti al resto dei rivali.

Nicholas Latifi, attuale leader del campionato, ha chiuso alle spalle dell’italiano ma con un gap di ben 4 decimi dalla vetta, mentre Sean Gelael, apparso in netta crescita al volante della sua Prema, ha ottenuto il terzo tempo in 1’29’’955 diventando così anche l’ultimo ad infrangere la barriera del minuto e trenta secondi.

La conferma che in casa UNI-Virtuosi si sia trovato subito il giusto set up per il tracciato catalano è arrivata dal quarto tempo di Guanyu Zhou. Il cinese, anch’egli in cerca di riscatto dopo una trasferta di Baku sottotono, ha pagato mezzo secondo di ritardo dal ben più esperto compagno di squadra, ma è riuscito a precedere un pilota ostico come Sergio Sette Camara.

Il brasiliano della DAMS ha chiuso con il crono di 1’30’’073 piazzandosi in classifica davanti alla assoluta star di Baku, Jack Aitken, sesto e con soli 45 millesimi di ritardo da Sette Camara.

Scorrendo la classifica dei tempi troviamo Nobuharu Matsushita in ottava posizione. Il giapponese della Carlin, tuttavia, è stato posto sotto investigazione ad inizio turno insieme con Nikita Mazepin e potrebbe subire una penalità prima delle qualifiche.

Alle spalle del giapponese ha centrato il nono crono Mick Schumacher in 1’30’’361, mentre con dieci millesimi di ritardo ha chiuso in nona posizione Nyck de Vries. L’olandese della ART Grand Prix ha vissuto una sessione complicata a causa di un problema tecnico che lo ha costretto a perdere buona parte del turno.

Chiude la top ten un Anthoine Hubert sempre più convincente nonostante non si trovi alla guida di una monoposto di primo livello.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 Italy Luca Ghiotto United Kingdom UNI-Virtuosi 17 1'29.462     187.319
2 Canada Nicholas Latifi France DAMS 15 1'29.866 0.404 0.404 186.477
3 Indonesia Sean Gelael Italy Prema Powerteam 18 1'29.955 0.493 0.089 186.293
4 China Guan Yu Zhou United Kingdom UNI-Virtuosi 13 1'30.008 0.546 0.053 186.183
5 Brazil Sergio Sette Camara France DAMS 18 1'30.073 0.611 0.065 186.049
6 United Kingdom Jack Aitken Spain Campos Racing 17 1'30.118 0.656 0.045 185.956
7 Japan Nobuharu Matsushita United Kingdom Carlin 18 1'30.228 0.766 0.110 185.729
8 Germany Mick Schumacher Italy Prema Powerteam 20 1'30.361 0.899 0.133 185.456
9 Netherlands Nyck De Vries France ART Grand Prix 12 1'30.371 0.909 0.010 185.435
10 France Anthoine Hubert United Kingdom Arden International 19 1'30.402 0.940 0.031 185.372
11 Switzerland Ralph Boschung Italy Trident 17 1'30.624 1.162 0.222 184.917
12 United Kingdom Callum Ilott Czech Republic Charouz Racing System 19 1'30.682 1.220 0.058 184.799
13 United Kingdom Jordan King Netherlands MP Motorsport 19 1'30.719 1.257 0.037 184.724
14 Russian Federation Nikita Mazepin France ART Grand Prix 16 1'30.742 1.280 0.023 184.677
15 France Dorian Boccolacci Spain Campos Racing 19 1'30.935 1.473 0.193 184.285
16 Switzerland Louis Délétraz United Kingdom Carlin 7 1'31.060 1.598 0.125 184.032
17 France Giuliano Alesi Italy Trident 19 1'31.701 2.239 0.641 182.746
18 Colombia Tatiana Calderón United Kingdom Arden International 20 1'32.362 2.900 0.661 181.438
19 India Mahaveer Raghunathan Netherlands MP Motorsport 17 1'33.402 3.940 1.040 179.417
20 United States Juan Manuel Correa Czech Republic Charouz Racing System 3 1'45.830 16.368 12.428 158.348
Prossimo Articolo
La Formula 2 anticipa la F1: avrà le gomme da 18 pollici dal 2020!

Articolo precedente

La Formula 2 anticipa la F1: avrà le gomme da 18 pollici dal 2020!

Prossimo Articolo

F2, Barcellona: Ghiotto conquista la pole allo scadere con un giro da urlo!

F2, Barcellona: Ghiotto conquista la pole allo scadere con un giro da urlo!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Evento Barcellona
Piloti Luca Ghiotto
Team UNI-Virtuosi
Autore Marco Di Marco