Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Ecco la nuova monoposto di Formula 2 per la stagione 2018

condivisioni
commenti
Ecco la nuova monoposto di Formula 2 per la stagione 2018
Di:
31 ago 2017, 12:53

Come era stato anticipato, la nuova vettura della Dallara, presentata oggi a Monza, è già dotata di Halo. Inoltre molto un propulsore V6 turbo in grado di erogare una potenza di 620 cavalli.

La Formula 2, che quest’anno altro non è che la vecchia GP2 Series rinominata ad inizio stagione, sta voltando pagina. Il punto fermo del nuovo ciclo è la monoposto presentata oggi a Monza, nella cornice del paddock di Formula 1. Non una location causale (negli anni scorso fu sempre negato l’accesso non essendo una categoria FIA) che testimonia un’apertura che mira ad avvicinare molto nelle prossime stagioni Formula 1 e Formula 2.

La F2 2018 rappresenta un grande passo avanti sul fronte tecnologico rispetto alla vecchia monoposto, che riporta la categoria vicine alle linee guida (sarà anche apparenza, ma conta) delle nuove tendenze di Formula 1. Nel corso degli ultimi anni il divario tra le due categorie (F2 ed F1) si era ampliato molto, avendo la GP2 congelato la vettura per un ciclo di ben cinque anni. Il primo obiettivo della F2 2018 è tornare a ridurre questo divario, restituendo alla F2 il ruolo di categoria principe per prepararsi alla Formula 1.

Quando Ross Brown, Bruno Michel, Mario Isola e Charlie Whiting hanno sollevato il velo che copriva la nuova monoposto, tutti gli addetti ai lavori presenti hanno commentato positivamente l’impatto della nuova vettura, ad eccezione del sistema HALO, che ha raccolto commenti decisamente negativi. “Ci vorrà tempo per abituarsi - è stato il leitmotiv – ma non sarà facile. E’ un pugno in un occhio”. Passiamo al fronte tecnico. La F2 2018 è stata progettata conforme agli standard di sicurezza FIA previsti per la Formula 1, ed è equipaggiata con un V6 turbo da 3.4 litri limitato a 620 cavalli a 8750 giri.

“Questa monoposto non è simile ad una F1 solo sul fronte estetico – ha chiarito Charlie Whiting – ma rispetta i più alti standard di sicurezza previsti dalla FIA. Parliamo della vettura che rappresenta il vertice della piramide delle categoria minori che inizia dal karting, oltre la quale c’è solo la Formula 1. Il nostro progetto non è solo quello di formare i giovani sul fronte tecnico, ma anche in tutti gli altri aspetti che riguardano la vita da pilota professionista. Crediamo, grazie a questa monoposto, di aver ridotto il margine che separa la Formula 2 dalla Formula 1, e questo andrà a vantaggio dei giovani che approderanno nel Circus”.

La vettura nasce ovviamente dotata della gestione della Virtual Safety Car, del marshalling-system e del sistema DRS. Tutta la gestione elettronica è stata rivoluzionata, prendendo spunto dalle ultime novità introdotte in Formula 1. Una scelta non dettata da esigenze esclusivamente tecniche, ma dalla volontà di offrire ai piloti la possibilità di familiarizzare con procedure che ritroveranno nella categoria maggiore.

La F1 2018 ha già svolto un programma di test sul circuito di Magny-Cours, e le prove che precederanno la costruzione in serie della vettura proseguiranno nelle prossime settimane. Gli organizzatori hanno fatto sapere che prima delle consegna delle monoposto saranno completati di test di stress che spingeranno al massimo la performance della vettura, al fine di poter offrire un prodotto più affidabile possibile.

Prossimo Articolo
Formula 2: la nuova monoposto sarà dotata dell'HALO

Articolo precedente

Formula 2: la nuova monoposto sarà dotata dell'HALO

Prossimo Articolo

Fotogallery: la nuova monoposto di Formula 2 per il 2018

Fotogallery: la nuova monoposto di Formula 2 per il 2018
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Evento Nuova monoposto F2 2018
Sotto-evento Presentazione
Autore Roberto Chinchero