Dan Ticktum debutta in F2 ad Abu Dhabi con Arden International

condivisioni
commenti
Dan Ticktum debutta in F2 ad Abu Dhabi con Arden International
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
21 nov 2018, 11:33

Il pilota junior della Red Bull è stato chiamato dalla squadra di Garry Horner (papà di Chris, il team principal di Milton Keynes) per correre l'ultimo round del 2018 a Yas Marina. Si accelerano i processi per farlo approdare nel circus?

Dan Ticktum farà il suo debutto in FIA Formula 2 ad Abu Dhabi grazie alla chiamata della Arden International.

Reduce dalla vittoria in FIA F3 World Cup a Macao, il 19enne pilota junior della Red Bull compie un altro passettino avanti in carriera dopo essersi classificato secondo nel campionato 2018 della FIA European Formula 3.

Ticktum prenderà il posto di Maximilian Gunther, come si legge nella entry list ufficiale pubblicata dalla Federazione Internazionale. La conferma è arrivata con un brevissimo tweet pubblicato dalla squadra britannica che recita: "Siamo orgogliosi di annunciare che il vincitore del GP di Macao, Dan Ticktum, si unirà al nostro team di FIA F2 per l'ultimo round della stagione ad Abu Dhabi".

Da sottolineare c'è che il capo della Arden è Garry Horner, padre di Chris (alias il team principal della Red Bull Racing F1). Nelle ultime settimane è emerso quanto a Milton Keynes stiano spingendo per far arrivare Ticktum a prendere la super licenza per poi approdare nel circus, e il suo ingaggio in F2 (ora per Yas Marina, poi chissà...) è un chiaro segnale di come potrebbero evolversi le cose in futuro per lui.

Prossimo Articolo
Il Tribunale di Milano dà ragione alla Trident: Ferrucci deve pagare mezzo milione di euro!

Articolo precedente

Il Tribunale di Milano dà ragione alla Trident: Ferrucci deve pagare mezzo milione di euro!

Prossimo Articolo

George Russell piazza la zampata nelle Libere di Abu Dhabi, Albon soltanto nono

George Russell piazza la zampata nelle Libere di Abu Dhabi, Albon soltanto nono
Carica commenti