Colpo grosso di Giovinazzi: sarà in GP2 con Prema

Per il vice-campione 2015 della serie Fia Formula 3 è arrivata un’ottima chance per proseguire la sua carriera

Alla vigilia della pausa natalizia le speranze di poter contare su un buon programma per la stagione 2015 hanno iniziato a vacillare. Dopo la buona stagione 2015, Antonio Giovinazzi sembrava avviato ad essere parte dei programmi Audi DTM, poi è arrivata la doccia fredda della conferma di tutti i piloti 2015 da parte della Casa di Inglostad. In più la FIA nel Consiglio mondiale dello scorso dicembre aveva convalidato la proposta di bloccare la presenza nella Formula 3 Europea ai piloti con tre stagioni di militanza, e per Giovinazzi il futuro è diventato ancora più nebuloso.

Poi la svolta. L’amico Sean Galael, pilota indonesiano che quest’anno sarà in GP2 con il team Campos, ha garantito il supporto di uno sponsor che ha aperto a Giovinazzi un mercato che sembrava già chiuso. Antonio aveva disputato un test in GP2 lo scorso dicembre ad Abu Dhabi con il team Carlin, una prova che lo aveva entusiasmato. "Mi piacerebbe davvero essere al via del prossimo campionato – aveva commentato il pilota pugliese – ma i budget sono elevati ed al momento non ho alcuna certezza in merito al mio futuro".

E proprio quando non ci sperava più, ecco che per Giovinazzi è arrivata la sorpresa più bella. Per il team Prema non ci sono stati dubbi, e lo stimato avversario della stagione 2015 sui campi di gare della Formula 3 Europea è diventato uno dei due piloti con cui la squadra vicentina esordirà in GP2. Giovinazzi è il secondo pilota italiano ad avere la certezza di essere al via del campionato 2016, e fa seguito alla conferma di Raffaele Marciello con il team Russian Time.

 

di Roberto Chinchero

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Antonio Giovinazzi
Team Prema Powerteam
Articolo di tipo Ultime notizie