Caos F2: restituito il secondo posto a Lundgaard in Bahrain

La direzione gara si è resa conto solo dopo le proteste della ART Grand Prix che il pilota danese aveva scontato la penalità di 10'' in occasione del pit stop ed ha restituito a Lundgaard il trofeo del secondo posto.

Caos F2: restituito il secondo posto a Lundgaard in Bahrain

La seconda Sprint Race andata in scena in Bahrain ha avuto un finale caotico che ha lasciato spiazzato Christian Lundgaard e tutti i componenti della ART Grand Prix.

Il pilota danese aveva ricevuto una penalità di 10 secondi di tempo per aver colpito con la propria ala anteriore, in un tentativo di sorpasso, la posteriore destra della MP Motorsport di Lirim Zendeli costringendo il pilota tedesco al ritiro.

Quando la seconda safety car è entrata in pista, la ART Grand Prix ha richiamato Lundgaard ai box per montare le Pirelli soft e scontare nello stesso momento la penalità di tempo.

Lundgaard, con gomme decisamente più performanti, è riuscito a spingere come se fosse in qualifica e risalire sino alla seconda piazza dopo aver piegato all’ultimo giro la resistenza di Guanyu Zhou.

Il pilota danese, però, dopo essere arrivato in parco chiuso è rimasto basito quando gli è stato comunicato che non sarebbe salito sul podio perché i dieci secondi di tempo aggiuntivi della penalità sarebbero stati inflitti a fine gara.

Lundgaard è così stato retrocesso in nona piazza, consentendo a Daruvala di portarsi in terza posizione, ma la vicenda non è finita lì.

I responsabili della ART Grand Prix hanno giustamente chiesto conto e ragione alla direzione gara e soltanto dopo molte ore dalla fine della Sprint Race i commissari si sono resi conto che Lundgaard aveva effettivamente scontato la penalità in modo corretto nella concitata fase dei pit stop ed hanno così restituito al danese un meritatissimo secondo posto.

Un finale caotico, reso tale da una direzione gara oggettivamente imbarazzante soprattutto nell’infliggere le penalità. Non si capisce, infatti, quale sia stato il criterio applicato per punire Dan Ticktum con 5’’ di tempo aggiuntivi in Gara 1 per aver speronato Verschoor dopo aver completamente sbagliato il punto di frenata in curva 1, mentre Lundgaard è stato punito con addirittura 10’’ per una manovra per nulla intenzionale effettuata durante una lotta serrata. Misteri che resteranno tali.

 

condivisioni
commenti
F2, Bahrain: Piastri si prende una Gara 2 spettacolare
Articolo precedente

F2, Bahrain: Piastri si prende una Gara 2 spettacolare

Prossimo Articolo

F2, Bahrain: Zhou mette la firma sulla Feature Race

F2, Bahrain: Zhou mette la firma sulla Feature Race
Carica commenti
F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato Prime

F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato

Dopo aver stravolto il format di gara per il 2021, il promoter di F2 e F3 ha deciso di fare marcia indietro e tornare al passato dal prossimo anno. L'esperimento non ha funzionato e fortunatamente si è deciso di non insistere.

FIA F2
30 set 2021
Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile Prime

Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile

Campione 2019 in Formula Renault Eurocup, campione 2020 al debutto in F3, attuale leader in Formula 2, Oscar Piastri è uno dei migliori talenti apparsi nelle categorie minori negli ultimi anni. Nonostante i successi, l'australiano sembra passare sempre inosservato e rischia di vedere sfumare il sogno F1.

FIA F2
19 set 2021
Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino" Prime

Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino"

Andiamo a dare i voti ai protagonisti di questa prima metà di stagione 2021 della Formula 2. A spiccare è Piastri, mentre Shwartzman e Ticktum sono tra i delusi

FIA F2
2 set 2021
Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore Prime

Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore

Dagli esordi come realtà minuscola negli anni '80 a team di riferimento nelle categorie propedeutiche. La storia della Prema è ricca di aneddoti ed in occasione della tappa di Imola della F4 Italiana abbiano incontrato René Rosin per aprire l'album dei ricordi.

FIA F2
25 lug 2021
Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone Prime

Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone

Giunti ad un terzo di stagione la Formula 2 non ha ancora trovato il pilota favorito per il titolo. I veterani hanno deluso le aspettative nei primi 3 round, mentre i rookie hanno brillato e proveranno il colpaccio.

FIA F2
12 giu 2021
Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti Prime

Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti

Il vivaio della Red Bull ha vissuto negli scorsi anni dei periodi di magra, ma adesso sono molti i talenti presenti nella Academy del team 4 volte campione del mondo. Riuscirà Helmut Marko a non bruciarli tutti?

FIA F2
14 mag 2021
F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain Prime

F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain

Al termine della prima sessione di test pre-stagionali andata in scena in Bahrain sono emersi nomi di Shwartzman, Vips e Lundgaard quali protagonisti per la lotta al titolo, ma due rookie potrebbero portare scompiglio...

FIA F2
13 mar 2021
F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021 Prime

F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021

Chiusa l'era Schumacher, la Formula 2 si proietta alla stagione 2021 in cerca del suo nuovo re. Tra veterani e rookie saranno molti i piloti in grado di puntare al titolo. Vediamo i favoriti.

FIA F2
18 feb 2021