Brutto incidente per Antonio Giovinazzi in Gara 2

L'italiano del team Prema è stato protagonista di un violento botto causato da Gelael nei giri finali del secondo appuntamento di Barcellona. Trasportato al centro medico non sono stati riscontrati problemi.

Si sono vissuti attimi di tensione nel corso del ventiduesimo giro di Gara 2 a Barcellona. Antonio Giovinazzi, nel tentativo di superare il pilota del team Campos Sean Gelael, è stato chiuso dal pilota indonesiano, finendo con il colpire la posteriore sinistra della vettura numero 8, decollare ed andare a colpire violentemente le barriere di protezione.

Nell'attraversare la pista con la vettura ormai priva di direzionalità, Giovinazzi ha colpito, per fortuna leggermenete, la vettura di Pic, costretto anch'egli al ritiro.

La Prema di Giovinazzi ha impattato le barriere con il lato sinistro. Il pilota, nonostante la botta violenta, ha tentato di uscire con le proprie gambe dalla monoposto, ma ha subito desistito preferendo attendere l'intervento dei commissari di pista.

La direzione gara ha subito neutralizzato la corsa facendo intervenire la safety car ed inviando sul luogo dell'incidente la vettura medica. Giovinazzi è stato prontamente trasportato al centro medico e, stando agli ultime notizie giunte dal circuito, non dovrebbe aver subito alcuna conseguenza seria.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Evento Barcellona
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Antonio Giovinazzi , Sean Gelael
Team Prema Powerteam
Articolo di tipo Ultime notizie