Boschung, Cecotto e Sette Camara penalizzati al termine di Gara 1

Il pilota svizzero del team Campos è stato punito con 20'' per aver ecceduto i limiti di velocità duranta la Virtual Safety Car ed identica sanzione è stata applicata a Cecotto. Sette Camara punito con 10'' retrocede in quattordicesima posizione.

Boschung, Cecotto e Sette Camara penalizzati al termine di Gara 1
Ralph Boschung, Campos Racing
Johnny Cecotto, Rapax
Johnny Cecotto, Rapax
Ralph Boschung, Campos Racing
Sergio Sette Camara, MP Motorsport

Come previsto sono arrivate a notte fonda le penalità decise dai commissari della Formula 2 relative alle infrazioni commesse in occasione dello stato di Virtual Safety Car decretato al decimo giro di Gara 1 quando la monoposto di Canamasas è rimasta ferma in pista.

Il primo pilota punito è stato Ralph Boschung. Allo svizzero del team Campos sono stati inflitti 20 secondi di tempo aggiuntivi per aver ecceduto i limiti di velocità imposti durante la VSC in uscita dalla pit lane ed ha così perso il punto ottenuto con il decimo posto essendo stato classificato in dodicesima posizione.

Identica sanzione è stata applicata a Johnny Cecotto reo di non aver alzato a sufficienza il piede dall'acceleratore durante il periodo di neutralizzazione. Il pilota del team Rapax si è così visto retrocedere dal quindicesimo alla diciassettesima posizione finale.

Ultimo pilota penalizzato al termine di Gara 1 è stato Sergio Sette Camara. Il brasiliano del team MP Motorsport aveva ricevuto una penalizzazione di tempo in occasione della gara del sabato, ma ha deciso di non obbedire all'ordine impartito dalla direzione ed è stato così sanzionato con 10'' di tempo aggiuntivi che lo hanno retrocesso dalla tredicesima alla quattordicesima posizione.

 

condivisioni
commenti
Leclerc resiste a Ghiotto e centra il secondo successo in Gara 1 a Barcellona

Articolo precedente

Leclerc resiste a Ghiotto e centra il secondo successo in Gara 1 a Barcellona

Prossimo Articolo

Latifi sbaglia, Matsushita ringrazia e coglie la vittoria in Gara 2 a Barcellona

Latifi sbaglia, Matsushita ringrazia e coglie la vittoria in Gara 2 a Barcellona
Carica commenti