Binder sostituisce Canamasas alla Carlin ad Hockenheim

Per il pilota austriaco si tratta della seconda apparizione stagionale in GP2, dopo quella del Red Bull Ring nella quale aveva preso il posto lasciato libero dallo squalificato Nobuharu Matsushita.

Rene Binder tornerà sulla griglia della GP2 in occasione della tappa di Hockenheim. L'austriaco, che quest'anno è impegnato a tempo pieno della Formula V8 3.5, è stato chiamato dalla Carlin per prendere il posto di Sergio Canamasas.

Per lui comunque non si tratta della prima apparizione stagionale, visto che ha già corso con la ART Grand Prix al Red Bull Ring, sostituendo il giapponese Nobuharu Matsushita, che era stato sospeso per una gara per alcune manovre pericolose effettuate a Baku.

"Hockenheim è sempre stato uno dei miei circuiti preferiti, quindi voglio dire grazie a Trevor Carlin per questa grande opportunità. Non vedo l'ora di correre e spero di poter raccogliere dei punti. Anche perché, guardando alla mia ultima presenza in Austria, penso di avere dei conti in sospeso" ha detto Binder, che dividerà il box con il confermato Marvin Kirchhofer.

"Tuttavia, la mia stagione per ora sta andando bene, essendo riuscito a conquistare quattro piazzamenti a podio nella Formula V8 3.5. Mi sento in forma, quindi voglio tirare fuori il massimo da questa opportunità" ha concluso.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Evento Hockenheim
Circuito Hockenheim
Piloti Sergio Canamasas , Rene Binder
Team Carlin
Articolo di tipo Ultime notizie