Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in
17 Ore
:
17 Minuti
:
34 Secondi
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
1 giorno
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Artem Markelov si prende l'ultima pole stagionale ad Abu Dhabi

condivisioni
commenti
Artem Markelov si prende l'ultima pole stagionale ad Abu Dhabi
Di:
24 nov 2017, 15:56

Il russo chiude alla grande la stagione centrando la prima pole nella serie. De Vries si conferma velocissimo ed è secondo davanti ad un Fuoco in grande crescita. Soltanto sesto Leclerc che precede Luca Ghiotto. Norris si migliora ed è quattordicesimo.

Nyck De Vries, Racing Engineering
Antonio Fuoco, PREMA Powerteam
Nyck De Vries, Racing Engineering
Nyck De Vries, Racing Engineering
Antonio Fuoco, PREMA Powerteam
Norman Nato, Pertamina Arden
Lando Norris, Campos Racing
Sergio Sette Camara, MP Motorsport
Nicholas Latifi, DAMS
Oliver Rowland, DAMS
Nicholas Latifi, DAMS
Roberto Merhi, Rapax
Nyck De Vries, Racing Engineering
Charles Leclerc, PREMA Powerteam and Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Charles Leclerc, PREMA Powerteam and Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Charles Leclerc, PREMA Powerteam

L'ultima sessione di qualifiche stagionali della Formula 2 ha visto Artem Markelov centrare la prima pole nella categoria dominando letteralmente il turno sul tracciato di Yas Marina.

Il russo, dopo aver ottenuto il miglior crono già a metà sessione, è stato bravissimo nel migliorarsi nell'ultimo giro a disposizione ottenendo il tempo di 1'47''181 regalando così al team Russian Time l'ultima pole position in Formula 2 prima dell'annunciato ritiro dalla serie.

Poco hanno potuto fare gli altri piloti per contrastare l'ottimo stato di forma di Markelov. Nyck de Vries ha confermato ancora una volta la propria velocità sul giro secco centrando il secondo crono con due decimi di ritardo dal russo, mentre Antonio Fuoco ha continuato a mostrare gli ottimi progressi visti in questa seconda metà di stagione fermando il cronometro sul tempo di 1'47''575 e domani aprirà la seconda fila dalla terza posizione.

Alle spalle del calabrese della Prema, oggi decisamente più incisivo di Leclerc, scatterà infatti Oliver Rowland. Il britannico, che proprio con Markelov e Ghiotto si gioca il secondo posto in classifica, ha ottenuto il tempo di 1'47''617 pagando un gap di 42 millesimi da Fuoco, mentre Norman Nato, quinto, ha decisamente eclissato il compagno di team Sean Gelael rifilandogli un distacco di ben un secondo.

Venerdì decisamente anonimo quello vissuto sino ad ora da Charles Leclerc. Il monegasco, autentico dominatore della stagione, non si è espresso al meglio nel corso delle Libere ed anche in qualifica non è apparso al top centrando un inusuale sesto tempo a mezzo secondo di distanza dalla pole firmata Markelov.

Dopo le difficoltà della mattina è risalito in classifica Luca Ghiotto. Il veneto, autore del crono di 1'47''753, domani prenderà il via dalla settima casella e tenterà insieme a Markelov di conquistare punti pesanti non solo per la rincorsa al secondo posto in classifica ma anche per la lotta riservata ai team.

Le due vetture del team ART Grand Prix hanno completato la top ten grazie all'ottavo crono di Matsushita ed al decimo di Albon, con i due piloti divisi da un Sergio Sette Camara in stato di grazia dopo il weekend di Macao.

Ha deluso molto Nicholas Latifi. Il canadese non è riuscito a fare meglio del dodicesimo tempo e domani sarà costretto a rimontare quante più posizioni possibili per consentire al team DAMS di poter restare in lotta per il titolo riservato ai team.

Buoni i progressi fatti vedere in questa sessione da Lando Norris. Il campione 2017 della F3 Europea ha faticato non poco al mattino per poi risalire la classifica dei tempi nel turno di qualifica sino a chiudere con il quattordicesimo tempo davanti ad un pilota di gran lunga più esperto come Jordan King.

Le altre due scuderie italiane presenti in griglia non hanno brillato particolarmente. Il team Trident ha visto Santino Ferrucci conquistare il sedicesimo crono, mentre Nabil Jeffri prenderà il via dall'ultima posizione, mentre in casa Rapax Louis Deletraz ha centrato il tredicesimo riferimento di giornata, mentre il rientrante Merhi scatterà dalla diciannovesima casella in griglia.

Cla#PilotaTeamGiriTempoGapDistaccoMph
1 6 russia Artem Markelov  russia RUSSIAN TIME 10 1'47.181     186.547
2 3 netherlands Nick de Vries  spain Racing Engineering 10 1'47.387 0.206 0.206 186.190
3 2 italy Antonio Fuoco  italy Prema Powerteam 11 1'47.575 0.394 0.188 185.864
4 9 united_kingdom Oliver Rowland  france DAMS 9 1'47.617 0.436 0.042 185.792
5 20 france Norman Nato  united_kingdom Arden International 10 1'47.676 0.495 0.059 185.690
6 1 monaco Charles Leclerc  italy Prema Powerteam 10 1'47.692 0.511 0.016 185.662
7 5 italy Luca Ghiotto  russia RUSSIAN TIME 9 1'47.753 0.572 0.061 185.557
8 7 japan Nobuharu Matsushita  france ART Grand Prix 8 1'47.759 0.578 0.006 185.547
9 14 brazil Sergio Sette Camara  netherlands MP Motorsport 10 1'47.824 0.643 0.065 185.435
10 8 thailand Alexander Albon  france ART Grand Prix 5 1'47.957 0.776 0.133 185.207
11 12 spain Álex Palou  spain Campos Racing 10 1'48.127 0.946 0.170 184.915
12 10 canada Nicholas Latifi  france DAMS 9 1'48.201 1.020 0.074 184.789
13 18 switzerland Louis Délétraz  italy Rapax 10 1'48.212 1.031 0.011 184.770
14 11 united_kingdom Lando Norris  spain Campos Racing 10 1'48.404 1.223 0.192 184.443
15 15 united_kingdom Jordan King  netherlands MP Motorsport 10 1'48.476 1.295 0.072 184.320
16 17 united_states Santino Ferrucci  italy Trident 10 1'48.538 1.357 0.062 184.215
17 21 india Sean Gelael  united_kingdom Arden International 11 1'48.609 1.428 0.071 184.095
18 4 sweden Gustav Malja  spain Racing Engineering 10 1'48.671 1.490 0.062 183.990
19 19 spain Roberto Merhi  italy Rapax 12 1'48.794 1.613 0.123 183.782
20 16 malaysia Nabil Jeffri  italy Trident 11 1'50.201 3.020 1.407 181.435
 
Prossimo Articolo
Albon sorprende e conquista il miglior tempo nelle Libere di Abu Dhabi

Articolo precedente

Albon sorprende e conquista il miglior tempo nelle Libere di Abu Dhabi

Prossimo Articolo

Rowland maestro di strategia trionfa nella Feature Race di Abu Dhabi

Rowland maestro di strategia trionfa nella Feature Race di Abu Dhabi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Evento Abu Dhabi
Location Yas Marina Circuit
Piloti Nyck De Vries , Artem Markelov , Antonio Fuoco
Team UNI-Virtuosi
Autore Marco Di Marco