Antonio Fuoco squalificato dalla Feature Race di Monza per irregolarità tecnica

condivisioni
commenti
Antonio Fuoco squalificato dalla Feature Race di Monza per irregolarità tecnica
Di: Marco Di Marco
02 set 2018, 07:03

Il pilota del Charouz Racing System aveva concluso la prima gara del weekend di casa all'ottavo posto, ma una mappa dell'acceleratore non conforme gli è costata la squalifica.

Antonio Fuoco, Charouz Racing System
Antonio Fuoco, Charouz Racing System
Antonio Fuoco, Charouz Racing System

Nella notte di ieri è arrivata la doccia fredda per Antonio Fuoco. Il pilota del Charouz Racing System era riuscito a concludere la Feature Race di Monza in ottava posizione dopo aver avuto la meglio su Ralph Boschung nel corso dell'ultimo giro e si era così conquistato il diritto di partire dalla pole per la Sprint Race odierna.

A seguito delle verifiche tecniche è stata riscontrata una irregolarità sulla vettura del calabrese, nello specifico una mappatura dell'acceleratore non conforme.

Fuoco è stato così estromesso dalla classifica della gara del sabato, nella quale era stato anche penalizzato con cinque secondi aggiuntivi per aver oltrepassato i limiti del tracciato, e nella corsa odierna si vedrà costretto a scattare dal fondo della griglia.

 

Prossimo articolo FIA F2
Makino e Markelov regalano la doppietta al Russian Time nella Feature Race di Monza

Articolo precedente

Makino e Markelov regalano la doppietta al Russian Time nella Feature Race di Monza

Prossimo Articolo

George Russell si riscatta nella Sprint Race di Monza e scappa daccapo in classifica

George Russell si riscatta nella Sprint Race di Monza e scappa daccapo in classifica
Carica commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2
Evento Monza
Sotto-evento Sabato, gara
Piloti Antonio Fuoco
Team Charouz Racing System
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Gara