Marciello subito il più veloce nei test GP2 di Abu Dhabi!

Il protetto della Ferrari, con la vettura della Trident, ha battuto Alexander Rossi e Carlos Sainz

Marciello subito il più veloce nei test GP2 di Abu Dhabi!
Il campione europeo di Formula 3 Raffaele Marciello ha subito dimostrato le proprie capacità alla sua prima presa di contatto con una GP2 facendo segnare il miglior tempo della prima giornata di test collettivi di Abu Dhabi. Il pilota del Ferrari Driver Academy, al via con la vettura della Trident Racing di Maurizio Salvadori, ha fatto segnare il miglior tempo della sessione serale in 1'49"811, che è stato anche il migliore fatto registrare in tutta la giornata. Alle sue spalle ha concluso lo statunitense Alexander Rossi, staccato di un decimo col tempo con cui ha terminato in cima alla classifica la sessione alla luce del giorno. La giornata è cominciata con calma a mezzogiorno, con Johnny Cecotto primo leader al volante della macchina della Venezuela GP Lazarus. Il venezuelano ha fatto segnare 1'50"642 come primo tempo di riferimento, sei decimi più veloce di Mitch Evans, che oggi provava la vettura della squadra campione della classifica team 2013, la RUSSIAN TIME. Sessione scivolata via tranquilla, con giusto una bandiera rossa quando Denis Nagulin è rimasto fermo in pista con la seconda vettura della Lazarus. Nell'ultima ora disponibile Rossi ha trovato un gran passo ed è stato l'unico capace di scendere sotto il minuto e cinquanta, togliendo a Ceccotto la prima posizione. Anche Daniel Abt si è migliorato nel finale, portando la sua Dallara-Mecachrome nei colori Hilmer davanti al venezuelano. Una volta sventolata la bandiera a scacchi il quarto tempo è andato a Evans davanti a Marciello e Daniel De Jong. A seguire Nico Müller, Stéphane Richelmi, Will Stevens (MP Motorsport) e Rene Binder (Arden). I motori si sono riaccesi alle 18 locali sotto le luci artificili che caratterizzano il tracciato di Yas Marina. Il primo a far segnare un tempo da battere è stato Richelmi, ma presto lo spagnolo figlio d'arte in arrivo da GP3 e World Series Carlos Sainz è sceso sotto il limite di 1'50", seguito dal protetto della McLaren Stoffel Vandoorne, che si è presto insediato alle sue spalle, anche se sette decimi più lento. Poco dopo però il belga della ART è stato scavalcato da Stevens. Poi è arrivato il momento di Binder di crcare di battere Sainz, riducendo il suo distacco ma non arrivando a battere il pilota della Carlin. E poco dopo è stata la volta di Abt di insediarsi in seconda posizione. Ad un'ora dalla fine è arrivato il colpo di scena, col debuttante Marciello capace di abbassare di un decimo il tempo di Sainz. Nel finale una bandiera rossa provocata da Rossi che si è fermato in pista con una gomma bucata ha tolto tempo agli avversari per provare a battere Marciello, che così si è ritrovato al comando quando è stata sventolata la bandiera a scacchi che ha sancito la fine di questa prima giornata di test di fine campionato della GP2. dietro di lui hanno concluso Sainz, Abt, Cecotto, Jolyon Palmer, Evans, Binder, Stevens, Andre Negrao (Hilmer) ed il vicecampione della GP3 Facu Regalia (Caterham). GP2, Abu Dhabi, 05/11/2013 Prima giornata di test collettivi (sessione mattutina) 1. Alexander Rossi - Caterham - 1'49"958 2. Johnny Cecotto - Lazarus - 1'50"643 3. Daniel Abt - Hilmer Motorsport - 1'50"698 4. Mitch Evans - Russian Time - 1'50"722 5. Raffaele Marciello - Trident - 1'50"812 6. Daniel De Jong - MP Motorsport - 1'51"038 7. Nico Muller - Arden - 1'51"144 8. Stephane Richelmi - Dams - 1'51"152 9. Will Stevens - MP Motorsport - 1'51"210 10. Rene Binder - Arden - 1'51"234 11. Simon Trummer - Rapax - 1'51"515 12. Carlos Sainz Jr - Carlin - 1'51"536 13. Jazeman Jaafar - Carlin - 1'51"620 14. Julian Leal - Trident - 1'51"627 15. Andre Negrao - Hilmer Motorsport - 1'51"734 16. Rio Haryanto - Racing Engineering - 1'51"779 17. Jolyon Palmer - Racing Engineering - 1'51"966 18. Rodolfo Gonzalez - Barwa Addax - 1'52"056 19. Stoffel Vandoorne - ART Grand Prix - 1'52"357 20. Arthur Pic - ART Grand Prix - 1'52"422 21. Artem Markelov - Russian Time - 1'52"763 22. Sandy Stuvik - Rapax - 1'52"772 23. Nikolay Martsenko - Addax - 1'53"419 24. Denis Nagulin - Lazarus - 1'55"231 25. Facundo Regalia - Caterham - Senza tempo GP2, Abu Dhabi, 05/11/2013 Prima giornata di test collettivi (sessione pomeridiana) 1. Raffaele Marciello - Trident - 1'49"811 2. Carlos Sainz - Carlin - 1'49"967 3. Daniel Abt - Hilmer Motorsport - 1'50"120 4. Johnny Cecotto - Lazarus - 1'50"206 5. Jolyon Palmer - Racing Engineering - 1'50"238 6. Mitch Evans - Russian Time - 1'50"279 7. Rene Binder - Arden - 1'50"291 8. Will Stevens - MP Motorsport - 1'50"392 9. Andre Negrao - Hilmer Motorsport - 1'50"411 10. Facundo Regalia - Caterham - 1'50"525 11. Stoffel Vandoorne - ART Grand Prix - 1'50"538 12. Arthur Pic - ART Grand Prix - 1'50"547 13. Simon Trummer - Rapax - 1'50"610 14. Julian Leal - Trident - 1'50"631 15. Nico Muller - Arden - 1'50"634 16. Rio Haryanto - Racing Engineering - 1'50"712 17. Stephane Richelmi - Dams - 1'50"791 18. Artem Markelov - Russian Time - 1'50"900 19. Rodolfo Gonzalez - Barwa Addax - 1'50"993 20. Daniel De Jong - MP - 1'51"106 21. Jazeman Jaafar - Carlin - 1'51"261 22. Nicolay Martsenko - Barwa Addax - 1'51"339 23. Sandy Stuvik - Rapax - 1'51"343 24. Alexander Rossi - Caterham - 1'52"006 25. Denis Nagulin - Lazarus - 1'53"510 Domani sono previste alcune modifiche all'elenco iscritti: - Palmer affiancherà Richelmi alla DAMS - Müller sarà con la Racing Engineering insieme a Negrao - Julian Leal proverà con la Arden International così come Pietro Fantin - Carlos Huertas sarà nel box della Carlin - Sam Bird sostituirà l'infortunato Tom Dillmann alla RUSSIAN TIME - La Caterham Racing avrà due piloti nuovi: Rio Haryanto e Stevens - Il campione inglese di F3 Jordan King proverà con la Barwa Addax - Adderly Fong, proveniente dalla Gp3, sarà con la Trident - Binder proverà la vettura della Hilmer - Lazarus proverà Giovanni Venturini - Il cipriota Tio Ellinas, a lungo al comando della classifica della Gp3 questa stagione, sarà in pista con MP Motorsport.
condivisioni
commenti
Magnussen, Vandoorne e Marciello in pista nei test

Articolo precedente

Magnussen, Vandoorne e Marciello in pista nei test

Prossimo Articolo

Ryo Haryanto in cima alla classifica del 2° giorno

Ryo Haryanto in cima alla classifica del 2° giorno
Carica commenti
Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone Prime

Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone

Giunti ad un terzo di stagione la Formula 2 non ha ancora trovato il pilota favorito per il titolo. I veterani hanno deluso le aspettative nei primi 3 round, mentre i rookie hanno brillato e proveranno il colpaccio.

FIA F2
12 giu 2021
Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti Prime

Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti

Il vivaio della Red Bull ha vissuto negli scorsi anni dei periodi di magra, ma adesso sono molti i talenti presenti nella Academy del team 4 volte campione del mondo. Riuscirà Helmut Marko a non bruciarli tutti?

FIA F2
14 mag 2021
F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain Prime

F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain

Al termine della prima sessione di test pre-stagionali andata in scena in Bahrain sono emersi nomi di Shwartzman, Vips e Lundgaard quali protagonisti per la lotta al titolo, ma due rookie potrebbero portare scompiglio...

FIA F2
13 mar 2021
F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021 Prime

F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021

Chiusa l'era Schumacher, la Formula 2 si proietta alla stagione 2021 in cerca del suo nuovo re. Tra veterani e rookie saranno molti i piloti in grado di puntare al titolo. Vediamo i favoriti.

FIA F2
18 feb 2021
I campioni F2 e GP2 approdati in Formula 1 Prime

I campioni F2 e GP2 approdati in Formula 1

Ripercorriamo la storia dei piloti campioni di GP2 e Formula 2: alcuni sono riusciti ad approdare in F1 e vincere il titolo, altri invece nella massima categoria non sono riusciti nemmeno ad approdare...

FIA F2
7 feb 2021
Quando il mondo ha scoperto il talento di Charles Leclerc Prime

Quando il mondo ha scoperto il talento di Charles Leclerc

Nel 2017 Charles Leclerc è stato il cannibale del campionato di Formula 2, ma la sua vittoria nella Sprint Race del Bahrain ha fatto capire a tutti quanto fosse immenso il suo talento.

FIA F2
5 feb 2021
Rosin: "Avrei voluto Hamilton e Bianchi in Prema" Prime

Rosin: "Avrei voluto Hamilton e Bianchi in Prema"

Intervista esclusiva a René Rosin, Team Manager di Prema

FIA F2
11 gen 2021
Saranno famosi: i migliori talenti della Formula 2 2020 Prime

Saranno famosi: i migliori talenti della Formula 2 2020

La stagione appena conclusa della Formula 2 ha regalato non solo un campionato equilibrato, ma anche numerosi talenti che già dal prossimo anno saranno protagonisti in F1.

FIA F2
29 dic 2020