Louis Delétraz correrà in Formula 2 con Charouz Racing System!

condivisioni
commenti
Louis Delétraz correrà in Formula 2 con Charouz Racing System!
Riccardo Didier Vassalli
Di: Riccardo Didier Vassalli
14 dic 2017, 19:28

Dopo un buon primo anno da rookie, il giovane elvetico ha sposato il progetto della new entry ceca nella categoria di mezzo. “Sicuro che si tratta di un progetto vincente, non vedo l’ora di iniziare”.

Louis Delétraz, Charouz Racing System
Louis Deletraz, MP Motorsport
Louis Deletraz, MP Motorsport
Louis Deletraz, MP Motorsport
Louis Deletraz, MP Motorsport
Louis Deletraz, MP Motorsport
Louis Deletraz, MP Motorsport
Louis Deletraz, Rapax, Jordan King, MP Motorsport, Roberto Merhi, Rapax
Louis Deletraz, Rapax
Louis Deletraz, Rapax
Louis Deletraz, Rapax and Roberto Merhi, Rapax
Louis Deletraz, Rapax
Louis Deletraz, Rapax

Sarà ancora nel Campionato FIA di Formula 2 il futuro di Louis Delétraz. Dopo un buon primo anno da rookie nella classe di mezzo, il giovane ginevrino sarà uno dei due piloti della new entry Charouz Racing System.

Affiancato da Antonio Fuoco, Louis è convinto che la scelta di approdare nella scuderia ceca fondata da Antonín Charouz sia stata la decisione migliore per continuare a sognare la Formula 1.

“Sono estremamente felice di unirmi alla Charoux Racing System perché si tratta di un progetto serio ed eccitante. Possiamo fare una grande stagione insieme, anche in virtù dell’esperienza maturata la nel mio primo anno in F.2”, ha commentato Déletraz.

 

Reduce da una stagione culminata da un ottimo quarto posto nel round di Monza, il pilota classe 1997 si è detto inoltre soddisfatto di lavorare fianco a fianco con Antonio Fuoco.

“Conosco Antonio da molti anni e non vedo l’ora di lavorarci insieme. Avere un compagno di squadra molto forte è uno stimolo per me e soprattutto aiuterà il team a progredire velocemente”.

La monoposto della scuderia di Praga sarà dotata di un nuovissimo telaio Dallara e motorizzata da un propulsore fornito dalla Mecachrome turbo da 3,4 litri per una potenza di circa 620 cavalli.

“Il 90 per cento del pacchetto è pressoché nuovo per tutti. Partiamo da zero, ma conoscendo l’alto potenziale nel team non ho dubbi che sarà una stagione eccezionale”, prosegue il pilota di Ginevra.

 

Nonostante il recente ingresso in Formula 2, la compagine ceca vanta un pedigree eccezionale nelle categorie internazionali.

Nella stagione appena conclusasi nella World Series Formula V8 3.5 ha portato al successo il brasiliano Pietro Fittipaldi, oltre a primeggiare nella classifica riservata ai team.

Prossimo Articolo
Carica commenti