Nord America, Gara 1: Lu beffa MacNeil e coglie una vittoria importante

condivisioni
commenti
Nord America, Gara 1: Lu beffa MacNeil e coglie una vittoria importante
Di:
27 ott 2017, 13:33

Il pilota del team Ferrari of Vancouver ha passato MacNeil nella prima parte di gara e poi ha amministrato sino al traguardo. Muzzo campione AM, Williams campione Shell. Fassbender ritirato a 4 giri dal termine.

Questo pomeriggio i piloti del Ferrari Challenge, sezione Nord America, sono scesi in pista al Mugello per disputare la prima manche di gara dell'ultimo appuntamento stagionale. A cogliere il successo è stato uno strepitoso Wei Lu (Ferrari of Vancouver), grande protagonista della prima fase di gara grazie a un bel sorpasso ai danni di Cooper MacNeil (Scuderia Corsa - Ferrari Silicon Valley) con cui si è portato in test alla corsa al secondo giro.

Dopo il sorpasso, Lu è riuscito a portare a termine la corsa senza troppi patemi, con MacNeil che si è limitato a occupare la seconda posizione senza mai impensierire realmente il canadese. Con questo successo Lu è diventato il nuovo leader della classifica Trofeo Pirelli Nord America, approfittando della giornata storta di Peter Ludwig.

Molto più accesa la lotta per l'ultimo posto disponibile sul podio, che ha visto prevalere il messicano Martin Fuentes (Scuderia Corsa - Ferrari Silicon Valley) nei confronti di quello che era il leader della classifica Pirelli, Peter Ludwig (Wilde World of Cars). Quest'ultimo è stato autore di un'escursione fuori pista al primo giro tra la Luco e la Poggio Secco che ha condizionato tutta la sua gara

Karl Williams ha concluso la corsa al quarto posto, dunque appena fuori le posizioni da podio, ma può essere pienamente soddisfatto perché non ha solo vinto la gara dedicata alla categoria Coppa Shell, ma ha addirittura conquistato il titolo di categoria 2017.

Questa gara ha assegnato anche un altro titolo, quello della categoria Pirelli AM finito nelle mani di Marc Muzzo. Il pilota canadese del team Ferrari of Ontario ha chiuso la corsa al sesto posto assoluto davanti a Joel Weinberger e a Barry Zekelman.

Murray Rothlander e Christopher Cagnazzi hanno completato la Top 10. Per Michael Fassbender una gara davvero da dimenticare. La stella di Hollywood è partito male, scivolando dalla 13esima posizione di partenza sino alla 18esima. A 4 giri dal termine è finito in testacoda, con la sua 488 numero 433 che si è insabbiata. Fassbender non ha potuto fare altro che uscire dall'abitacolo e ritirarsi, per altro visibilmente nervoso e contrariato per l'epilogo della corsa.

Il testacoda di Fassbender ha provocato la seconda entrata della Safety Car. La prima, invece, era stata chiamata in causa per rimuovere la vettura di Francesco Piovanetti.

Pos Classe Pilota Auto
01. P Wei Lu Ferrari 488
02. P Cooper Macneil Ferrari 488
03. P Martin Fuentes Ferrari 488
04. P Peter Ludwig Ferrari 488
05. S Karl Williams Ferrari 488
06. AM Marc Muzzo Ferrari 488
07. AM Joel Weinberger Ferrari 488
08. S Barry Zekelman Ferrari 488
09. S Murray Rothlander Ferrari 488
10. AM Chris Cagnazzi Ferrari 488
11. S Dave Musial Ferrari 488
12. 458 Joseph Rubbo Ferrari 458 Challenge Evo
13. AM Frank Selldorf Ferrari 488
14. AM Brent Holden Ferrari 488
15. 458 John Boyd Ferrari 458 Challenge Evo
16. 458 Naveen Rao Ferrari 458 Challenge Evo
17. 458 Oscar Parades-Arroyo Ferrari 458 Challenge Evo
18. S Osvaldo Gaio Ferrari 488
19. S Robert Picerne Ferrari 488
20. 458 Lisa Clark Ferrari 458 Challenge Evo
21. 458 Kresimir Penavic Ferrari 458 Challenge Evo
22. 458 Luis Perusquia Ferrari 458 Challenge Evo
Ret. S Michael Fassbender Ferrari 488
Ret. 458 Francesco Piovanetti Ferrari 458 Challenge Evo
Ret. 458 Brian Kaminskey Ferrari 458 Challenge Evo

 

Prossimo Articolo
Asia Pacific, Gara 1: grande vittoria di Go Max, titolo Pirelli a Prette

Articolo precedente

Asia Pacific, Gara 1: grande vittoria di Go Max, titolo Pirelli a Prette

Prossimo Articolo

Europa, Gara 1: Nielsen resiste a Leimer e centra la vittoria al Mugello!

Europa, Gara 1: Nielsen resiste a Leimer e centra la vittoria al Mugello!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Ferrari
Evento FINALI MONDIALI
Sotto-evento Venerdì
Location Mugello
Piloti Cooper MacNeil , Martin Fuentes , Wei Lu
Autore Giacomo Rauli
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie