Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
66 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic

Hites centra il secondo tempo nelle Qualifiche della classe North America Pirelli a Monza

condivisioni
commenti
Hites centra il secondo tempo nelle Qualifiche della classe North America Pirelli a Monza
Di:
2 nov 2018, 11:17

Benjamin ha firmato il secondo tempo nelle Qualifiche di Gara 1 nel fine settimana che decreterà i campioni mondiali 2018 del Ferrari Challenge sul tracciato brianzolo di Monza.

Per il Pilota del Trofeo Pirelli North America Benjamin Hites, il weekend finale è iniziato sul tracciato di Monza in occasione delle Finali Mondiali 2018, a conclusione della stagione del Ferrari Challenge.

Dopo due sessioni di test e due di prove libere, il pilota del Ferrari of Miami by TR3 Racing, si è lanciato in pista questa mattina per la prima sessione di qualifica che ha decretato la griglia di partenza per Gara 1 che vedrà il semaforo verde alle 12.55 sulla distanza di trenta minuti. La sessione cronometrata è stata piuttosto accesa e con molto traffico, nonostante queste condizioni Benjamin ha siglato il secondo tempo nel Trofeo Pirelli con 1’50”982.

Il cielo coperto e una temperatura asfalto non caldissima, non ha fermato il giovane pilota cileno. La consapevolezza di una buona macchina fa ben sperare per la gara di oggi. Domani alle 11.15 semaforo verde per qualifica 2, sempre sulla distanza di 30”. Gara due invece partirà alle 16.40.

Dopo le Qualifiche, Hites ha dichiarato: "Sono stato felice della mia qualifica, sicuramente si poteva fare di meglio, ma per gara 1 l’importante è partire davanti. Mi piace molto il tracciato di Monza, spero che le condizioni rimangano anche per la gara. Sarà importante uscire indenne dalla prima variante e cercare subito il ritmo giusto. Grazie a l’ottimo lavoro del Team Ferrari of Miami, al mio Coach Stefano Gai e a tutta la famiglia Romanelli".

Prossimo Articolo
Stefano Gai segue la crescita di Benjamin Hites nel Ferrari Challenge North America

Articolo precedente

Stefano Gai segue la crescita di Benjamin Hites nel Ferrari Challenge North America

Prossimo Articolo

Hites quinto in Gara 1 a Monza e beffato dalla bandiera rossa nel North America Pirelli

Hites quinto in Gara 1 a Monza e beffato dalla bandiera rossa nel North America Pirelli
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Ferrari
Evento Finali Mondiali
Autore Giacomo Rauli