GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
30 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
50 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
22 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
78 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
21 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
35 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
42 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
29 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
57 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
126 giorni

Anassis: "Gara 2? Una corsa più fortunata e ci voleva"

condivisioni
commenti
Anassis: "Gara 2? Una corsa più fortunata e ci voleva"
Di:
7 nov 2015, 17:25

Il campione nord americano 2015 ha chiuso secondo alle spalle di un imprendibile Gregory Romanelli

Podio Coppa Pirelli NA: primo posto, #238 The collection Ferrari 458: Gregory Romanelli, secondo #277 Ferrari of Quebec Ferrari 458: Emmanuel Anassis, terzo #259 Ferrari of Fort Lauderdale Ferrari 458: John Farano
#117 Scuderia Praha Ferrari 458: Dusan Palacr e #198 AF Corse: Eric Cheung fuori pista dopo un conta
#277 Ferrari of Quebec Ferrari 458 Emmanuel Anassis avanti a #131 AF Corse Ferrari 458 Kriton Lendoudis
#38 The Collection Ferrari 458: Gregory Romanelli
#238 The collection Ferrari 458: Gregory Romanelli taglia il traguardo festeggia nel parco chiuso
#259 Ferrari of Fort Lauderdale Ferrari 458: John Farano
#192 Kessel Racing Ferrai 458 Italia: Jacques Duyver festeggia il terzo podio
#277 Ferrari of Quebec Ferrari 458: Emmanule Anassis
#259 Ferrari of Fort Lauderdale Ferrari 458: John Farano
 #131 AF Corse Ferrari 458 Kriton Lendoudis in battaglia con #259 Ferrari of Fort Lauderdale Ferrari
#38 The Collection Ferrari 458: Gregory Romanelli

Emmanuel Anassis è riuscito a rifarsi dopo il prematuro ritiro nella gara di ieri e a chiudere in seconda posizione Gara 2 della Coppa Shell Europa e Challenge Nord America: "Oggi è stata una gara decisamente migliore rispetto a quella di ieri Sicuramente più fortunata ed è andata abbastanza bene. La gara è stata comunque molto difficile, ma terminata in un modo decisamente migliore rispetto al pomeriggio di ieri. Per domani sono in possesso di un ottimo passo gara. Sarà divertente, ma importante non fare errori per lottare nelle posizioni di vertice". 

Gregory Romanelli è riuscito a vincere la sua prima gara del fine settimana dopo aver messo in piedi una rimonta d'altri tempi nella gara di domani, che lo ha portato sul podio dopo aver preso il via di Gara 1 in ventiduesima posizione. Oggi Romanelli non ha avuto difficoltà a mantenere la prima posizione e a chiudere davanti a tutti: "Oggi per me è stata una gran giornata. La gara è stata molto difficile. In entrambe le manche di gara qui al Mugello ho dato il massimo e battagliare per rimanere in vetta: Domani sarà un'altra bellissima sfida. Cercherò di non commettere errori e spero di poter cogliere un buon risultato nella Finale".

John Farano ha invece completato il podio assoluto di Gara 2, completamente dominato da piloti del Challenge Nord America: "Purtroppo non avendo fatto una mirabile sessione di Qualifica sono partito con tante vetture davanti a me, ma altrettante alle mie spalle! Ecco perché ho dovuto fare del mio meglio per evitare contatti che avrebbero potuto rovinare la mia gara nelle fasi iniziali, poi ho preso un buon ritmo e ho mostrato di avere un passo gara di tutto rispetto. Per la gara di domani? Sono veramente molto fiducioso per la gara di domani. Credo di poter raggiungere il mio obiettivo, che è chiudere tra i primi dieci la Finale di domani. Non vedo l'ora di correre".

Dirk Adamski è riuscito a centrare la vittoria nella categoria Coppa Shell Europa: "Sono contento perché questa è la prima gara che faccio dall'ultima disputata ad Abu Dhabi, dunque il risultato è certamente soddisfacente. La vettura aveva un ottimo assetto e andava forte, era molto performante".

Jacques Duyver ha invece chiuso alle spalle di Adamski, dovendosi accontentare del secondo posto nella Coppa Shell Europa: "La gara è stata difficile sin dall'inizio. Sono partito in seconda posizione ma poi sono scivolato in quinta. Devo essere onesto, il sole mi ha spesso infastidito in questa gara e mi ha fatto commettere alcuni errori di guida. Prima ho cercato da abbassarla ma era troppo scuro, poi di alzarla, ma in alcuni tratti avevo il sole negli occhi. La gara è stata molto dura, ma mi sono divertito molto, soprattutto nella rimonta dopo essere sceso in quinta posizione. La prossima volta mi munirò di occhiali da sole, non di quelli da vista!".

Fons Scheltema è stato autore di una buona gara, in cui ha chiuso all'ottavo posto assoluto e al terzo di classe, sempre nella Coppa Shell Europa: "Devo dire che oggi è stata davvero un'ottima gara. Per me è stata una sorta di gara della rivincita, perché in questa stagione ho avuto molta sfortuna nell'arco della stagione e ci vuole poco per demoralizzarsi. Ecco perché la considero una vera e propria rivincita. Ho lavorato molto all'assetto della mia vettura e ho trovato ottime prestazioni oggi. Ho fatto un paio di errori, ma il terzo posto mi ripaga degli sforzi fatti in questa stagione".

Foto: Alex Galli

Prossimo Articolo
Mugello, Gara 2 Shell: Romanelli trionfa nel caos

Articolo precedente

Mugello, Gara 2 Shell: Romanelli trionfa nel caos

Prossimo Articolo

Finali Mondiali Ferrari: ecco la griglia Coppa Shell

Finali Mondiali Ferrari: ecco la griglia Coppa Shell
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Ferrari
Piloti Emmanuel Anassis
Autore Giacomo Rauli