Grossmann e Romanelli vincono il premio Hublot

condivisioni
commenti
Grossmann e Romanelli vincono il premio Hublot
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
07 nov 2015, 12:47

La casa di orologi premia Bjorn e Gregory dopo aver colto le pole dei rispettivi raggruppamenti Ferrari Challenge

#84 Octane 126 Ferrari 458 Bjorn Grossmann
Coppa Shell, Gregory Romanelli conquista la pole
#38 The Collection Ferrari 458: Gregory Romanelli
#55 Scuderia Autoropa Ferrari 458: Babalus avanti a #84 Octane 126 Ferrari 458: Bjorn Grossmann

Non capita tutti i giorni di ricevere premi di grande valore subito dopo aver centrato una pole position, nemmeno ai piloti di Formula 1. Questa mattina Bjorn Grossmann e Gregory Romanelli hanno ricevuto due orologi dalla Hublot, sponsor ufficiale della Ferrari, dopo aver centrato i migliori tempi assoluti nelle due sessioni di qualifiche andate in scena questa mattina. Il marchio svizzero appare inoltre sulle fiancate della Ferrari FF che fa da Safety Car all'evento toscano del Mugello.

Bjorn Grossmann ha centrato la pole nelle Qualifiche del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europa/Asia-Pacifico, mentre Gregory Romanelli ha colto il secondo miglior tempo di fila nel Challenge Coppa Shell Europa/Nord America sul tracciato del Mugello. Entrambi sono stati premiati per il loro "time attack" e questo pomeriggio tenteranno di convertire le rispettive partenze al palo con due prestigiosi successi, perché colti alle Finali Mondiali Ferrari 2015.

(Foto: Alex Galli)

Prossimo articolo Ferrari
Mugello, Q2 Shell EU-NA: pole-bis di Romanelli

Articolo precedente

Mugello, Q2 Shell EU-NA: pole-bis di Romanelli

Prossimo Articolo

Mugello, Gara 2 Pirelli: "Babalus" concede un gran bis

Mugello, Gara 2 Pirelli: "Babalus" concede un gran bis
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Ferrari
Evento Ferrari Finali Mondiali 2015
Location Mugello
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Curiosità