Grossmann conquista il titolo a Valencia

Grossmann conquista il titolo a Valencia

Il tedesco vince ancora e riesce ad aggiudicarsi il Trofeo Pirelli con una gara d'anticipo

Seconda giornata di gare al Circuito Ricardo Tormo di Valencia che ha avuto un protagonista assoluto, Bjorn Grossmann che si è aggiudicato con un round di anticipo il titolo del Ferrari Challenge Europe Trofeo Pirelli.

Il pilota tedesco di Octane 126 ha monopolizzato il fine settimana spagnolo legittimando il successo in campionato. Il Trofeo Pirelli Am in compenso resta più aperto che mai, mentre in Coppa Shell, Jacques Duyver ha allungato ancora sugli avversari e alle Finali Mondiali del Mugello potrà cercare i pochi punti che gli servono per garantirsi il titolo.

Trofeo Pirelli. Il Trofeo Pirelli 2015 ha dunque un padrone, è il tedesco Bjorn Grossmann. Il pilota del team Octane 126 ha chiuso i giochi conquistando il campionato con un round di anticipo. Alle Finali Mondiali del Mugello, dunque, Grossmann potrà concentrarsi solo sulla conquista del titolo di campione del mondo.

La gara è stata ricca di colpi di scena. Il rivale di Grossmann in campionato, Matteo “Babalus” Santoponte, al via è scattato meglio e dalla seconda posizione si è portato davanti al tedesco. Al giro 3 però Grossmann ha imposto la propria legge superando la vettura della Scuderia Autoropa con grande decisione.

Tra le due 458 Challenge EVO c’è stato contatto e ad avere la peggio è stato “Babalus” che è stato costretto ad abbassare il ritmo a causa di problemi alla vettura giungendo quinto. Risolto il duello principale, la noia non ha certo preso il sopravvento: Florian Merckx (Baron Service) e Max Blancardi (Octane 126) sono venuti a contatto con l’italiano che è stato costretto al ritiro.

Poco dopo è entrato nel vivo un gran duello tra Kirill Ladygin (AF Corse) e David Gostner (Ineco-MP) che alla fine si è aggiudicato il terzo gradino del podio dietro a Merckx.

Pirelli Am. Giochi ancora completamente aperti nel Trofeo Pirelli Am che ha vissuto una gara ad eliminazione. Il colpo di scena principale lo si è avuto al via quando i due grandi protagonisti della stagione, Martin Nelson (Scuderia Autoropa) e Alessandro Vezzoni (Rossocorsa-Pellin Racing) sono venuti a contatto autoeliminandosi.

Nelle fasi finali si è assistito al duello tra i due piloti di categoria rimasti in gara, Alexis De Bernardi (Keesel Racing) e Tommaso Rocca (Rossocorsa). Alla fine ha avuto la meglio Rocca che ha conquistato la seconda vittoria stagionale.

Coppa Shell. Anche oggi la Coppa Shell ha offerto colpi di scena ed emozioni a ripetizione. Al via il poleman Fons Scheltema si è fatto beffare da Erich Prinoth (Ineco-MP) che si è infilato davanti a tutti. Alleato dell’altoatesino era proprio Scheltema che faceva da tappo ai compagni di squadra del Kessel Racing, Jacques Duyver e Gautam Singhania.

Eric Cheung (AF Corse) al giro 6 tentava l’attacco a Christian Kinch (Lueg Sportivo) per il quinto posto ma finiva in testacoda. Poco dopo Duyver iniziava a mettere sotto pressione Scheltema che al giro 12 commetteva un errore all’uscita di una curva consentendo al belga il sorpasso.

L’attacco a The Shark diventava dunque materia per  Singhania che più di una volta veniva a contatto con l’olandese senza riuscire a scavalcarlo. Poco dopo il colpo di scena inatteso: Prinoth, in testa con quasi dieci secondi di vantaggio, accusava un problema a una ruota che lo costringeva al ritiro lasciando via libera proprio a Duyver.

Singhania riusciva a sorpassare Scheltema con una manovra molto decisa al giro 18 e la gara finiva così, con un infruttuoso attacco di Rick Lovat al compagno Scheltema per il terzo posto. Brava Manuela Gostner, quinta. In classifica Duyver scappa ma non è ancora aritmeticamente campione. Il primo inseguitore ora è Singhania con 40 punti di distacco. Prinoth è a -43 ma ancora in testa alla Coppa Gentlemen.

Prossimo appuntamento le Finali Mondiali al Mugello, dal 5 all’8 novembre.

 

Ferrari Challenge - Valencia - Gara 2 - Coppa Shell

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Piloti Max Blancardi , David Gostner , Alessandro Vezzoni
Articolo di tipo Ultime notizie