Sernagiotto fiducioso in vista del rush finale

Sernagiotto fiducioso in vista del rush finale

Nell'appuntamento conclusivo a Valencia partità con 7 punti da recuperare su Gai

Missione quasi riuscita. Nel senso che Giorgio Sernagiotto pur non agganciando Stefano Gai in classifica generale del Trofeo Pirelli ha accorciato ancora le distanze. Ora sono sette i punti che dividono i due principali protagonisti della stagione del Ferrari Challenge Italia. Ed a Valencia, ora lo si può proprio dire, si giocheranno tutto. “Sono molto felice e molto carico – esordisce Giorgio Sernagiotto, mentre viene complimentato dal gran capo Amato Ferraridue secondi posti alle spalle di Malucelli sono davvero tanta roba qui a Vallelunga, dove abbiamo dimostrato di poter stare sempre e comunque in lotta per la vittoria. Sette punti non sono pochi, ma nemmeno tanti a questo punto della stagione, se guardiamo a come è andato il campionato. Ora, cioè tra un mese si va a Valencia, una pista che a me piace e sulla quale l’anno scorso ho vinto il mio primo Trofeo Pirelli. Si va a Valencia sicuri delle nostre potenzialità e ce la giocheremo sino all’ultima curva. La macchina, il team, io stesso, saremo tutti al top. Si va per vincere senza troppe tattiche o condizionamenti. Servono due “pole”, due vittorie e due giri veloci, vedremo di non farci mancare nulla. Sono, anzi siamo tutti ipermotivati e fiduciosi, ora non ci resta che attendere”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Piloti Giorgio Sernagiotto
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dall'estero, lifestyle, los angeles