Ferrari Challenge Europe: Grossmann, Smeeth e Prinoth dominano a Jerez

Bjorn Grossmann, Sam Smeeth ed Erich Prinoth sono stati i dominatori della prima giornata di gare del sesto e penutlimo round della stagione 2016 del Ferrari Challenge Europe sulla pista di Jerez de la Frontera, nel sud della Spagna.

Trofeo Pirelli. Al via di Gara-1 del Trofeo Pirelli l’esperienza di Bjorn Grossmann si è subito fatte sentire. Il tedesco del team Octane 126 è riuscito ad entrare alla prima curva davanti al debuttante Alex Palou (StileF Squadra Corse) completando il primo giro in un 1’49”934 che è rimasto il giro più veloce della corsa.

Acquisito un margine di sicurezza, il leader del campionato ha controllato il rivale avvicinandosi così al titolo che potrebbe arrivare già domani in Gara-2. Per il terzo posto invece lotta a tre tra Alessandro Vezzoni, Philipp Baron e Marcello Puglisi. Vezzoni (Rossocorsa-Pellin Racing) è scattato benissimo installandosi al terzo posto, dietro di lui i piloti di Rossocorsa hanno iniziato un duello ruvido ma corretto che ha visto prevalere Puglisi al giro 8.

L’italiano si è poi lanciato all’inseguimento di Vezzoni regalando spettacolo a più riprese. Per due volte Puglisi ha infilato il muso della sua 458 Challenge EVO all’interno della vettura del rivale ma Vezzoni è sempre stato scaltro a lasciare entrare l’avversario e a ripassarlo subito dopo approfittando della traiettoria migliore. Per Vezzoni, campione in carica Pirelli Am, è il primo podio nella classe principale.

Pirelli Am. Nel Trofeo Pirelli Am, Sam Smeeth ha conquistato la settima vittoria della sua fin qui straordinaria stagione. Il pilota di Stratstone Ferrari ha dominato la scena mentre il secondo posto, il terzo in altrettante gare, è andato al giovane russo Vladimir Atoev (SMP Racing by Motor Service).

Il duello più avvincente è stato quello per il terzo posto tra MartinNelson (Scuderia Autoropa) e John Farano. Il canadese di Rossocorsa è riuscito a resistere ai ripetuti attacchi dello svedese conquistando così il terzo podio della stagione.

Coppa Shell. In Coppa Shell gara ricca di colpi di scena. Al via Eric Cheung (Motor Service) finisce violentemente contro le barriere rimanendo per fortuna illeso. In testa c’è Fons Scheltema (Kessel Racing) che però alla fine del giro 4 fora ed esce di scena.

In testa passa così Erich Prinoth (Ineco-MP Racing) davanti a Claudio Schiavoni (Scuderia Niki) e a Vladimir Hladik (Baron Service), autore di una partenza clamorosa. Molto bene pure Corinna Gostner (Ineco-MP Racing) che precede il padre Thomas.

Offre spettacolo anche il leader di campionato Thomas Loefflad (StileF Squadra Corse) che deve rimontare dal fondo per aver sostituito la vettura. Il tedesco rimonta fino al sesto posto ma viene a contatto con Thomas Gostner e precipita 11° chiudendo poi nono. Vince Prinoth (sua pire la Coppa Gentlemen) davanti a Schiavoni e Hladik.

Gran quarto posto per Corinna Gostner cui va la Ladies Cup, mentre Thomas ha un guaio e rallenta proprio all’ultimo giro.

Domani Gara-2 del Trofeo Pirelli scatta alle 12.35; la Coppa Shell parte alle 15.30.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Evento Jerez
Sub-evento Sabato
Circuito Circuito de Jerez
Piloti Erich Prinoth , Sam Smeeth , Bjorn Grossmann
Articolo di tipo Gara