Ferrari Challenge Europe: a Silverstone vincono Di Amato, Froggatt e Hassid

A Silverstone, dove sono in corso i Ferrari Racing Days, è andato in scena il principale evento della stagione europea di Corse Clienti.

Daniele Di Amato, Chris Froggatt e Henry Hassid si sono aggiudicati le prime gare del quinto round del Ferrari Challenge Europe sulla pista di Silverstone, in Gran Bretagna, dove sono in corso i Ferrari Racing Days, il principale evento della stagione europea di Corse Clienti che vede impegnate oltre alle 488
Challenge anche le vetture dei Programmi XX e quelle di F1 Clienti.

Trofeo Pirelli

Ad aprire la giornata di competizioni in pista è stato il Trofeo Pirelli. Il leader di campionato Daniele Di Amato, autore della settima pole position consecutiva, è scattato al meglio riuscendo a resistere nei primi giri agli attacchi di Philipp Baron (Rossocorsa) avvantaggiandosi poi a suon di giri veloci. Dietro ai primi due, Sam Smeeth (Stratstone Ferrari) ha superato il pilota della classe AM Chris Froggatt e si è lanciato all’inseguimento dei leader anche se il pilota di casa, vincitore a Silverstone nel 2014, poco dopo ha accusato un guaio tecnico che lo ha costretto al ritiro. Il terzo posto è così passato ad Alessandro Vezzoni che ha però dovuto cedere all’attacco di Bjorn Grossmann con la 488 Challenge del team Octane 126.

Pirelli AM

Nel Trofeo Pirelli AM si è assistito a una cavalcata vincente da parte di Chriss Froggatt, fortissimo sulla pista di casa al volante della 488 Challenge del team HR Owen fin dalle qualifiche, quando aveva centrato una pole position sensazionale. Dietro di lui a darsi battaglia sono stati i rivali di tutta la stagione, Jens Liebhauser e Martin Nelson. Ad avere la meglio è stato il tedesco di Formula Racing che ha così portato a 21 punti il proprio vantaggio in classifica sullo svedese di Scuderia Autoropa. La quarta posizione è andata a Christian Overgaard (Baron Service) giunto in scia al rivale nonostante un testacoda completo mentre lottava con Josh Cartu (Ferrari Budapest), Tommaso Rocca (Rossocorsa) e Bonamy Grimes (Stratstone Ferrari). Tra i piloti delle 458 Challenge EVO il migliore è stato Kriton Lendoudis (Formula Racing).

Coppa Shell

A metà pomeriggio è andata in scena la Coppa Shell che ha offerto il consueto spettacolo con tanti piloti col coltello fra i denti pronti a combattere fra loro. Henry Hassid (Charles Pozzi) ha conquistato la quarta vittoria stagionale ma il leader di campionato Johnny Laursen (Formula Racing) è riuscito a limitare i danni col secondo posto. Terzo uno straordinario James Weiland (Rossocorsa), al miglior risultato nel campionato europeo, che è riuscito nel finale a rintuzzare gli attacchi dello svizzero del
Team Zenith Sion-Lausanne, Christophe Hurni. Hassid ha vinto pure la Coppa Gentlemen mentre la Ladies’ Cup è andata a una scatenata Manuela Gostner che, partita quinta, ha pagato con un drive-thtough un contatto con Claudio Schiavoni che però non le ha impedito di aggiudicarsi il trofeo. Domani gare-2 alle 14.15 e 16 locali.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Evento Europa: Silverstone
Circuito Silverstone
Articolo di tipo Gara