Blancardi consolida la sua leadership continentale

Blancardi consolida la sua leadership continentale

Con l'ottimo secondo posto di Le Mans l'italiano si è mantenuto in testa al campionato

Nuovo weekend da protagonisti per i piloti del Team Malucelli, impegnati lo scorso weekend sul leggendario tracciato di Le Mans per il quarto appuntamento del Ferrari Challenge Europa, ospitato per la prima volta del circuito della Sarthe. Già nelle prove ufficiali il leader della classifica Max Blancardi si era messo in evidenza con il tempo di 4'06"864, secondo rilievo nel Trofeo Pirelli Europa; non di meno Philippe Prette, secondo a sua volta nella Coppa Shell Europa con il crono di 4'11"014. Negli undici giri di gara Blancardi è stato autore di una performance di grande consistenza e intelligenza che gli ha permesso di difendere la posizione di partenza fino alla bandiera a scacchi e di acquisire punti importantissimi in chiave campionato. Entusiasmante anche la prestazione di Prette, salito al comando nel corso del terzo giro e abilissimo a mantenere la leadership fino a conquistare una storica vittoria sia personale che per la squadra. Con questi risultati nella classifica del Trofeo Pirelli Blancardi rafforza il suo primato salendo a 95 punti, 24 di vantaggio sul più diretto avversario nella lotta al titolo. In Coppa Shell Prette è invece in quarta posizione a quota 62, a soli tre punti dal secondo posto. Sandro Malucelli (Team Principal): "Tutta la squadra ha lavorato in modo impeccabile, mettendo a disposizione dei piloti due vetture perfette e sia Blancardi che Prette sono stati poi fantastici nel dare costantemente il massimo senza commettere il minimo errore. Nel Trofeo Pirelli la classifica sta evolvendo in modo sempre più favorevole per noi e punteremo a conquistare anche la leadership in Coppa Shell con Prette". Il Ferrari Challenge Europa tornerà in pista il prossimo 7 agosto a Spa (Belgio).
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag polizia