Fassbender: "Amo la Ferrari. Spero di correre ancora nel Challenge!"

Il celebre attore di Hollywood ha corso al Mugello, ultimo appuntamento del Ferrari Challenge 2017 e sede delle Finali Mondiali. "Farò di tutto per correre qui anche l'anno prossimo".

Tra la miriade di partecipanti all'appuntamento del Mugello, che lo scorso fine settimana ha ospitato le Finali Mondiali Ferrari, c'era anche il celebre attore di Hollywood, Michael Fassbender.

La star nata in Germania il 2 aprile 1977 ha infatti iniziato a correre quest'anno, alla soglia dei 40 anni, e si è cimentato nelle due manche di gara - le ultime della stagione - della sezione Nord America del Ferrari Challenge.

Dopo due Qualifiche piuttosto promettenti per un esordiente, in gara Fassbender ha faticato di più. In entrambe è infatti stato costretto al ritiro. In Gara 1 ha commesso un errore di guida, mentre nel secondo è stato speronato da un avversario che lo seguiva da vicino.

"Spero proprio di poter correre nel Ferrari Challenge anche la prossima stagione, incrocio le dita!", ha dichiarato la stella di Hollywood a Motorsport.com nonostante i risultati non lo abbiano affatto premiato. "Mi piacerebbe poter continuare a correre e iniziare a programmare dove poterlo fare".

"Mi piacerebbe inoltre provare alcune vetture GT e cercherò di farlo più volte che potrò nel corso dell'anno".

Per Fassbender questo è stato il primo anno da pilota e ha così tratto il primo bilancio di questa sua nuova esperienza.

"E' un'esperienza intensa. Ci sono tante informazioni da apprendere e ricordare e anche un sacco di vetture in pista. Ho imparato tantissimo e posso dire sia un'esperienza davvero incredibile. I piloti e tutte le persone coinvolte hanno una grande passione e formano un gruppo unito, molto saldo. E' stata un'esperienza speciale".

Stando a quanto appreso da Motorsport.com, Fassbender e Ferrari discutereanno il loro ritorno nel campionato la prossima stagione. E' chiaro che l'eventuale presenza dell'attore dipenderà dai suoi impegni cinematografici.

"Sin da quando ho memoria il mio marchio preferito è Ferrari. La cosa si è consolidata nel corso degli anni in cui Michael Schumacher trionfava al volante delle Rosse, quando ero ancora in giovane età".

"A oggi mi sento davvero un privilegiato, perché posso competere nelle gare al volante di una Ferrari 488".

Informazioni aggiuntive di Tom Harrington

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Evento FINALI MONDIALI
Sub-evento Domenica
Circuito Mugello
Piloti Michael Fassbender
Articolo di tipo Intervista