Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
FP1 in
23 Ore
:
00 Minuti
:
36 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Asia Pacific, Gara 1: grande vittoria di Go Max, titolo Pirelli a Prette

condivisioni
commenti
Asia Pacific, Gara 1: grande vittoria di Go Max, titolo Pirelli a Prette
Di:
27 ott 2017, 12:03

Il poleman non parte benissimo, ma poi rimonta dal terzo posto e ottiene il successo precedendo un ottimo Han e il pilota della Ferrari Hong Kong che si porta a casa il terzo titolo in carriera. Successi anche per Kojima, King e Berry.

Go Max si è aggiudicato Gara 1 del Ferrari Challenge Asia Pacific facendo faville al Mugello, dove a Philippe Prette basta il terzo posto per laurearsi Campione 2017 nella Classe Pirelli per la terza volta in carriera.

Il pilota della M Auto era partito male dalla pole position, facendosi infilare all'interno della "San Donato" da un agguerrito Tadakazu Kojima, che per un terzo di gara ha condotto le operazioni, per poi scivolare al quarto posto finale con la 488 della Rosso Scuderia.

Max ha dovuto guardarsi inizialmente le spalle anche da Huilin Han (CTF Beijing), che al giro 6 lo ha superato conquistando la seconda piazza alle spalle di Kojima. Ma poco dopo ecco il riscatto di Go, che ha risuperato il concorrente del team CTF Beijing, andando a riprendere velocemente Kojima e passando in testa al giro 7, cominciando a spingere come un dannato per andare a tagliare il traguardo con un margine di sicurezza.

Han e Prette lo hanno imitato al giro 10, praticamente in una mossa unica, andando a completare un podio tutto di concorrenti Pirelli. Kojima si deve accontentare di chiudere dietro alla coppia, ma festeggia il successo nella Coppa Shell.

In Top5 troviamo anche Angelo Negro (Ital Auto Shanghai), che nel finale ha raggiunto ed insidiato Kojima assieme ed Eric Zang, il quale si piazza secondo in Coppa Shell con la vettura della Denker Guangzhou, seguito a debita distanza dalla 488 della Naza Italia Malaysia affidata a Zen Low.

Con l'ottavo posto assoluto la giovane Angie King (Autostrada Motore Manila) si porta a casa il successo in Classe AM, precedendo Ken Seto (Rosso Scuderia) e Tiger Wu (Modena Motori Taiwan), rispettivamente nono ed undicesimo. In Top10 abbiamo anche la Ferrari del team Hong Kong condotta da Charles Chan, che chiude terzo in Coppa Shell.

Martin Berry è invece il vincitore fra le "vecchie" 458 Evo: il pilota dell'Ital Auto Singapore termina dodicesimo e in categoria batte Sky Chen (Corners Osaka) e Tamotsu Kondo (Auto Cavallino Kobe).

La gara è stata neutralizzata per tre giri dall'ingresso della Safety Car, intervenuta per consentire il recupero della 488 di Karim Nagadipurna (Ferrari Jakarta), insabbiatosi dopo un errore. Fuori anche per la foratura della posteriore sinistra uno sfortunato Yanbin Xing (CTF Beijing).

Pos Classe Pilota Auto
01. P Go Max Ferrari 488
02. P Huilin Han Ferrari 488
03. P Philippe Prette Ferrari 488
04. S Tadakazu Kojima Ferrari 488
05. P Angelo Negro Ferrari 488
06. S Eric Zang Ferrari 488
07. P Zen Low Ferrari 488
08. AM Angie King Ferrari 488
09. AM Ken Seto Ferrari 488
10. S Charles Chan Ferrari 488
11. AM Tiger Wu Ferrari 488
12. 458 Martin Berry Ferrari 458 Challenge Evo
13. S Makoto Fujiwara Ferrari 488
14. S Eric Mak Ferrari 488
15. S Andrew Moon Ferrari 488
16. S David Dicker Ferrari 488
17. S Grant Baker Ferrari 488
18. 458 Sky Chen Ferrari 458 Challenge Evo
19. S Kent Chen Ferrari 488
20. 458 Tamotsu Kondo Ferrari 458 Challenge Evo
21. S Jay Chang Ferrari 488
22. 458 Sam Lok Ferrari 458 Challenge Evo
23. S Xi Wang Ferrari 488
24. S Hideo Honda Ferrari 488
25. S Liang Bo Yao Ferrari 488
26. 458 Paul Wong Ferrari 458 Challenge Evo
27. 458 James Wong Ferrari 458 Challenge Evo
28. S Kanthicha Chimsiri Ferrari 488
29. 458 Min Xiao Ferrari 458 Challenge Evo
Ret AM Yanbin Xing Ferrari 488
Ret. S Karim Nagadipurna Ferrari 488

 

Prossimo Articolo
Europa, Q1: Nielsen batte Leimer e centra la Pole di Gara 1

Articolo precedente

Europa, Q1: Nielsen batte Leimer e centra la Pole di Gara 1

Prossimo Articolo

Nord America, Gara 1: Lu beffa MacNeil e coglie una vittoria importante

Nord America, Gara 1: Lu beffa MacNeil e coglie una vittoria importante
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Ferrari
Evento FINALI MONDIALI
Sotto-evento Venerdì
Location Mugello
Piloti Philippe Prette , Tadakazu Kojima , Huilin Han , Go Max , Angie King , Martin Berry
Autore Francesco Corghi