Finali Mondiali Ferrari | Nurmi e Brunsborg sono Campioni Pirelli

Il finlandese non sbaglia nulla e batte Schirò e MacNeil, il danese è Re della AM su E.Potolicchio e Barde. Incidenti al via, delude la Gatting, anche qui Safety Car protagonista.

Finali Mondiali Ferrari | Nurmi e Brunsborg sono Campioni Pirelli

Luka Nurmi e Christian Brunsborg si laureano Campioni del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli nella Finale Mondiale andata in scena al Mugello.

Anche l'ultima gara di giornata riservata ai concorrenti armati di Ferrari 488 Challenge Evo è stata piuttosto animata, con un paio di ingressi della Safety Car a comiciare dal via, quando la Regina 2021 Michelle Gatting è partita malino, ritrovandosi in mezzo ad un 'panino' di rivali.

La ragazza della Scuderia Niki-Iron Lynx non ha potuto evitare il contatto con Thomas Neubauer (Charles Pozzi-Courage), il quale è finito contro le barriere in uscita dalla 'San Donato'.

Dietro di loro, fuori anche Luca Ludwig (Octane 126), Niccolò Rosi (Kessel Racing), Roman Ziemian e John Wartique (FML-D2P), per cui gara subito neutralizzata dall'ingresso della vettura di sicurezza.

Ripartenza al giro 5, ma in quello successivo Faisal Al-Faisal (HR Owen) si è intraversato alla prima curva, centrando l'incolpevole Arno Dahlmeyer (Scuderia Niki-Iron Lynx) restando entrambi in ghiaia.

Altra SC e nuovo via alla nona tornata, con Nurmi ad allungare su Niccolò Schirò (Rossocorsa), che solo nel finale ha provato a riprendere il giovanissimo finlandese, rivelazione dell'anno e meritatamente iridato.

Duello a denti strettissimi per l'ultimo gradino del podio, che va a Cooper MacNeil (Ferrari of Westlake) nonostante la grande pressione messagli da Frederik Paulsen (Formula Racing).

La Top5 significa festa per Christian Brunsborg (Formula Racing), Campione della Classe AM con dietro un ottimo Enzo Potolicchio (Ferrari of Central Florida).

Dietro alla Gatting, tutto sommato deludente rispetto a quanto fatto nei giorni scorsi, troviamo il veterano Ange Barde, che sulla Ferrari di SF Cote D'Azur Cannes-IB Fast si prende il terzo gradino del podio AM.

A completare la Top10 ci sono tutti i rimanenti piloti della medesima categoria: il Re del campionato 2021, Sergio Paulet (Santogal Madrid-MST Team) è nono, seguito da Jason McCarthy (Wide World Ferrari), poi Hugo Delacour (Scuderia Monte-Carlo), Marco Pulcini (Rossocorsa-Pellin Racing) e via via tutti gli altri.

Finali Mondiali Ferrari: Gara Trofeo Pirelli

#4, Christian Brunsorg, Formula Racing

#4, Christian Brunsorg, Formula Racing

Photo by: Marco Losi

condivisioni
commenti
Finali Mondiali Ferrari | Kirchmayr e Christensen Campioni Shell
Articolo precedente

Finali Mondiali Ferrari | Kirchmayr e Christensen Campioni Shell

Prossimo Articolo

Finali Ferrari | Passato, presente e futuro celebrati nello Show

Finali Ferrari | Passato, presente e futuro celebrati nello Show
Carica commenti