Ferrari Challenge: bis della Gatting in Gara 2, Kinch c'è

Al Red Bull Ring, altra affermazione della ragazza di Iron Lynx nel Trofeo Pirelli, dove a podio vanno Wartique e Nurmi, mentre Paulet vince la Am. In Coppa Shell vittoria per il portacolori di Formula Racing davanti a Kirchmayr e Olander, il quale replica il successo in Am.

Ferrari Challenge: bis della Gatting in Gara 2, Kinch c'è

Gare spettacolari e colpi di scena non sono mancati nel secondo round del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli disputato nel fine settimana sul tracciato di Spielberg, in Austria.

A brillare nel Trofeo Pirelli è stata Michelle Gatting (Scuderia Niki – Iron Lynx), mattatrice del weekend assieme a Joakim Olander (Scuderia Autoropa), autore di una doppietta nella Coppa Shell Am.

Trofeo Pirelli

Con un fine settimana perfetto, Michelle Gatting conquista tutti i punti a disposizione grazie a due vittorie, due pole position e due giri più veloci che la proiettano saldamente in testa alla classifica con 64 punti contro i 44 di John Wartique (FML – D2P) e i 42 di Luka Nurmi (Formula Racing). Il belga e il finlandese hanno cercato di contendere alla danese il successo ma sono stati costretti a desistere accontentandosi di accompagnarla sul podio in entrambe le gare.

Trofeo Pirelli Am

Sergio Paulet (Santogal Madrid – MST Team) e Christian Brunsborg (Formula Racing) danno continuità alle prestazioni offerte a Monza e anche in Austria dimostrano di poter lottare per il titolo alternandosi al primo e al secondo posto nei due podi di Spielberg, creando un primo strappo nei confronti degli inseguitori. I due debuttanti, rispettivamente a quota 54 e 47 in classifica, hanno in Hugo Delacour (Scuderia Monte-Carlo) e Marco Pulcini (Rossocorsa – Pellin Racing), autore di due terzi posti, i più diretti inseguitori a quota 28.

Coppa Shell

Due gare combattute e una vittoria storica, quella conquistata da Christian Kinch (Formula Racing) nella giornata di domenica dopo undici stagioni e 96 apparizioni nel monomarca del Cavallino Rampante. Nel mezzo la vittoria di Axel Sartingen (Lueg Sportivo) in Gara 1, i due secondi posti di Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport) e i due terzi posti, in rimonta, di James Weiland (Rossocorsa) che, con 50 punti, è il leader della classifica proprio davanti a Kinch, staccato di 11 lunghezze.

Coppa Shell Am

Lo svedese Joakim Olander con due vittorie, una pole e un giro più veloce si porta al comando della classifica con un punto di vantaggio su Giuseppe Ramelli (Rossocorsa – Pellin Racing) che esce da Spielberg con un secondo posto in Gara 1 e un ritiro in Gara 2. Sabato, al termine di trenta minuti molto combattuti, sul podio era tornato anche Laurent De Meeus (HR Owen – FF Corse), mentre domenica al fianco del pilota di Scuderia Autoropa sono saliti Miroslav Výboh (Scuderia Praha) e un costante Tommy Lindroth (Baron Motorsport).

Challenge North America

Sul tracciato di Sonoma, in California, in azione anche i protagonisti della serie statunitense. Dopo la prima prova disputata ieri, gradino più alto del podio per Cooper MacNeil (Ferrari of Westlake) nel Trofeo Pirelli e Michael Watt (Ferrari of Atlanta) nella Coppa Shell.

FERRARI CHALLENGE EUROPE - Trofeo Pirelli - Red Bull Ring: Classifica Gara 2

FERRARI CHALLENGE EUROPE - Coppa Shell - Red Bull Ring: Classifica Gara 2

condivisioni
commenti
Ferrari Challenge: Gara 1 di Spielberg a Gatting e Sartingen

Articolo precedente

Ferrari Challenge: Gara 1 di Spielberg a Gatting e Sartingen

Prossimo Articolo

Ferrari Challenge, Brno: Gara 1 a Kirchmayr e Schirò

Ferrari Challenge, Brno: Gara 1 a Kirchmayr e Schirò
Carica commenti