Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Gara
Ferrari Challenge Europe: Jerez

Ferrari Challenge | A Jerez prime vittorie di Baron e Gostner

Il terzo appuntamento del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe 2024, ospitato sul circuito di Jerez, va in archivio con i primi successi stagionali di Philipp Baron (Gohm Motorsport – Baron Racing Team) nel Trofeo Pirelli e di Manuela Gostner (Ineco - Reparto Corse RAM) in Coppa Shell.

Manuela Gostner, Ineco - Reparto Corse RAM

Nella calda domenica spagnola, successi anche per Claus Zibrandtsen (Formula Racing) nel Trofeo Pirelli Am e per Andreas König (Gohm Motorsport – Haupt Racing Team) in Coppa Shell Am, mentre Fabrizio Fontana (Formula Racing) concede il bis nel Trofeo Pirelli 488.

Consulente delle gare del monomarca del Cavallino Rampante in terra iberica è stato il pilota ufficiale Ferrari, Yifei Ye.

Trofeo Pirelli

Dopo i due secondi posti di Balaton, Philipp Baron sale per la prima volta in stagione il gradino più alto del podio nella seconda prova disputata sul circuito andaluso di Jerez.

Il pilota austriaco, partito terzo, riesce a prendere la testa della corsa, approfittando anche delle penalizzazioni con drive through inflitte a Giacomo Altoè (Emil Frey Racing), partito dalla pole position, e a Luca Engstler (Gohm Motorsport – Engstler) per velocità eccessiva nella fase di avvio.

Baron controlla la seconda parte di gara, precedendo sul traguardo Luca Ludwig (MERTEL Motorsport). Terzo chiude Altoè, autore di una spettacolare rimonta dopo il drive through e del giro più veloce in gara in 1’43”838.

Bence Valint (Ferrari Budapest – Rossocorsa), oggi quarto, mantiene la leadership della classifica generale con 6 punti di vantaggio su Baron e sette su Altoé.

Prima affermazione stagionale anche nel Trofeo Pirelli Am con Claus Zibrandtsen che esce vincitore da una serrata sfida tra i primi della classe.

Alle sua spalle, continua il buon momento di Marco Zanasi (CDP – Pinetti Motorsport) che approfitta anche dell’uscita davanti a lui di Hendrik Viol (Scuderia Praha Racing) ed Hanno Laskowsky per salire per la sesta volta consecutiva sul podio.

Terzo posto per Angelo Fontana (Rossocorsa). Viol, con il miglior crono in qualifica e in gara nella classe, conserva la vetta della graduatoria con 11 lunghezze su Zanasi.

Azione in pista

Azione in pista

Coppa Shell

Grazie a un’ottima partenza e al sorpasso decisivo su Motohiko Isozaki (Cornes Motors Shiba), Manuela Gostner prende il comando della corsa, allungando progressivamente il vantaggio sugli inseguitori fino al traguardo, dove festeggia il primo trionfo stagionale.

Dietro l’italiana si piazza Tibor Valint (Ferrari Budapest – Rossocorsa), mentre terzo è Christophe Hurni (Zénit Scuderia), al primo podio dell’anno. Quarto è Thomas Gostner (CDP – MP Racing), mentre quinto arriva il poleman di giornata Henry Hassid (Kessel Racing), penalizzato con un drive through per velocità eccessiva nella fase di partenza.

Il francese, a cui va anche il punto supplementare per il giro veloce in 1’45”382, mantiene la testa della classifica generale con 24 punti di vantaggio su John Dhillon (Graypaul Nottingham), 25 su Manuela Gostner e 29 su Tibor Valint.

Avvincente la prova di Coppa Shell Am con Andreas König che precede sul traguardo di soli 558 millesimi di secondo Zois Skrimpias (Ineco – Reparto Corse RAM), partito dalla pole position. Terzo posto per Andrea Levy (Rossocorsa), a cui va il punto supplementare per il miglior crono sul giro della classe.

Trofeo Pirelli 488

Altra doppietta per Fabrizio Fontana, dopo quella di Balaton. Il pilota italiano conquista la pole position e controlla la prima posizione per tutti i 30 minuti di gara, conclusi anche con il giro più veloce tra le Ferrari 488 Challenge Evo.

Alle sue spalle chiudono Ivan David Mari (Garage Zénith – Best Lap – FCI), al primo podio stagionale e Tommy Lindroth (Gohm Motorsport – Baron Racing Team).

Prossimo appuntamento

Il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe rimane nella penisola iberica per il quarto round, in programma tra due settimane, dal 4 al 7 luglio, sul circuito di Portimão nell’Algarve portoghese.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Ferrari Challenge | Altoè e Hassid vincono Gara 1 a Jerez
Prossimo Articolo Ferrari Challenge | Nasce il Trofeo Pirelli Australasia

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia