Gilardoni rallentato da un problema in qualifica

Gilardoni rallentato da un problema in qualifica

Il motore lo ha rallentato costringendolo a partire indietro

Weekend condizionato da problemi tecnici in qualifica per Kevin Gilardoni a Varano de' Melegari nel quarto appuntamento del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth 2010. La monoposto del giovane pilota lombardo nel corso delle prove ufficiali ha accusato un inconveniente al propulsore che ha compromesso il suo risultato della sessione su un tracciato dove la posizione di partenza è fondamentale per puntare a risultati di alto livello. Kevin ha chiuso al settimo posto la sua batteria (1'05.900), con il conseguente tredicesimo posto sulla griglia di partenza. Risolto il problema con la sostituzione di turbina, candele e iniettori le due gare hanno visto un Gilardoni all'attacco concludere entrambe le corse in undicesima posizione assoluta, risultati che gli sono valsi due punti utili per il campionato. In classifica il pilota del team Cram Competition è ora settimo con 36 punti. Il leader Maisano (BVM-Target) è a quota 77, seguito da Marciello (JD Motorsport) con 62. Jordi Cunill (Prema Junior) è terzo con 49. Kevin Gilardoni: "Il problema tecnico al motore in qualifica ha influenzato inevitabilmente il risultato delle mie gare. Nonostante a Varano sia difficile sorpassare ho cercato di recuperare posizioni e con il coltello tra i denti sono riuscito a portare a casa in entrambe le corse due punti utili per la classifica. Il rammarico ovviamente rimane, perché in condizioni normali le prime due file erano alla mia portata e il fine settimana avrebbe forse preso una piega diversa. Queste considerazioni servono però a poco: i punti in palio sono ancora molti e da domani inizierò già a pensare a Vallelunga".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Abarth - Italia
Piloti Kevin Gilardoni
Articolo di tipo Ultime notizie