Gilardoni recuperato dopo i tre "botti" di Magione

Gilardoni recuperato dopo i tre "botti" di Magione

Oltre ai due in pista è stato tamponato mentre tornava a casa, subendo un colpo di frusta

La Formula ACI-CSAI Abarth torna in pista il prossimo weekend a Imola per il terzo round della stagione. Un mese fa la trasferta di Magione si era rivelata particolarmente sfortunata per Kevin Gilardoni, incolpevole vittima di incidenti nelle due gare e incredibilmente coinvolto anche in un tamponamento in autostrada sulla via del ritorno. Il giovane pilota lombardo tornerà al volante della Tatuus FA010-FPT Racing del team Cram Competition determinato a fare bottino pieno e a conquistare punti che lo rilancino in classifica dopo il doppio zero della pista umbra. Kevin Gilardoni: "Il colpo di frusta provocato dall'incidente in auto mi ha creato più di qualche sofferenza al collo, ma negli ultimi giorni il dolore è finalmente passato e per fortuna gli esami clinici confermano che non dovrebbero esserci problemi per Imola. Durante i test sul circuito emiliano siamo stati stabilmente tra i più veloci e il nostro primo obiettivo sarà la pole position, che costituisce una solida premessa da cui puntare in alto in gara uno. La squadra ha dimostrato il suo valore anche domenica scorsa a Spa con la vittoria nella Welcome Race, per cui siamo tutti fiduciosi per il weekend".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Abarth - Italia
Piloti Kevin Gilardoni
Articolo di tipo Ultime notizie