A Varano il giro di boa della stagione

A Varano il giro di boa della stagione

Il campionato entra nel vivo con Maisano determinato a mantenere la sua leadership

Dopo la lunga pausa estiva il Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth torna in pista il prossimo weekend a Varano de' Melegari per il quarto round della stagione. La classifica vede in questo momento almeno quattro piloti in lotta per il successo finale: Brandon Maisano (BVM-Target) è al comando con 62 punti, seguito da Raffaele Marciello (JD Motorsport), fermo a quota 45 dopo il pauroso incidente di Imola dal quale si è completamente ristabilito. Di poco staccato Jordi Cunill (Prema Junior, 42 punti), mentre Kevin Gilardoni (Cram Competition, 34 punti) dovrà cercare in Emilia una prestazione di rilievo che lo mantenga a contatto con il trio di testa. Il circuito parmense concede tradizionalmente pochi spazi ai sorpassi e le prove ufficiali costituiranno una sorta di ipoteca sul risultato di gara uno. Nei tre rounds finora disputati la pole position è andata a tre piloti diversi (Gilardoni, Agostini e Maisano) e le qualifiche di sabato si preannunciano tra le più combattute dell'intera stagione. Brandon Maisano (BVM-Target): "Varano proporrà probabilmente una bella battaglia: negli ultimi mesi ho migliorato il mio stile di guida e ho svolto un grande lavoro per raggiungere una buona confidenza con la macchina. Generalmente mi trovo a mio agio sulle piste lente e questo mi rende ottimista; rimangono però ancora diverse gare da disputare e per la classifica sarà importante andare a punti in entrambe le gare". Raffaele Marciello (JD Motorsport): "Ho delle aspettative elevate per questo weekend: da un lato dopo il doppio zero di Imola non possiamo permetterci di sbagliare, dall'altro però sono estremamente convinto che saremo competitivi e potremo puntare alla vittoria almeno in gara uno. Nella seconda corsa invece i giochi probabilmente si complicheranno vista la tradizionale difficoltà a sorpassare in questo circuito". Kevin Gilardoni (Cram Competition): "Durante la pausa estiva mi sono tenuto in allenamento lavorando in palestra e girando sul kart. I riscontri otttenuti dal test a Varano di fine Luglio erano stati positivi, per cui sono abbastanza fiducioso per il weekend, anche se i risultati dipenderanno molto dalle qualifiche. Già a Imola comunque eravamo andati piuttosto bene e credo che potremo essere competitivi anche in questa occasione".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Abarth - Italia
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag spot pubblicitari