Camplese si allena sul bagnato a Misano

Camplese si allena sul bagnato a Misano

Per il pilota della BVM è importante fare esperienza in queste condizioni

Al volante della Tatuus preparata dal team BVM-Target, Lorenzo Camplese ha proseguito il lavoro di sviluppo in vista del doppio impegno nella serie nazionale ed europea della Formula ACI-CSAI Abarth. Sul tracciato di Misano il talentuoso driver pescarese si è cimentato su una pista caratterizzato da un asfalto bagnato e asciutto a causa della pioggia caduta in mattinata. Sotto le direzioni del team di Venieri-Mazzotti, Lorenzo ha concentrato i suoi sforzi in previsione della corsa, provando diverse soluzioni senza andare alla ricerca della prestazione da qualifica. “E’ stata una giornata sicuramente positiva anche se devo migliorare in condizioni di pista bagnata, il mio tallone d’Achille, soprattutto in previsione degli appuntamenti di Spa e Nurburgring” racconta Lorenzo. “Abbiamo provato diverse soluzioni per capire il comportamento della vettura, concentrando principalmente i nostri sforzi sulla corsa e senza andare alla ricerca del tempo da qualifica. Nonostante questo sono riuscito a firmare il terzo miglior tempo” conclude Lorenzo
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Abarth - Europa
Piloti Lorenzo Camplese
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag sicurezza stradale