Masters F3: Joel Eriksson si aggiudica la Qualifying Race

condivisioni
commenti
Masters F3: Joel Eriksson si aggiudica la Qualifying Race
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
20 ago 2016, 14:23

Lo svedese del Motopark Racing beffa il poleman Callum Ilott e conduce la gara dal primo all'utlimo giro. Il britannico del Van Amersfoort Racing conclude secondo davanti a Niko Kari. Lorandi termina ottavo.

Pedro Piquet, Van Amersfoort Racing Dallara F316 - Mercedes; Callum Ilott, Van Amersfoort Racing Dal
Callum Ilott, Van Amersfoort Racing Dallara F312 - Mercedes
Callum Ilott, Van Amersfoort Racing Dallara F312 - Mercedes
Callum Ilott, Van Amersfoort Racing Dallara F312 - Mercedes
Joel Eriksson, Motopark Dallara F316 – Volkswagen
Niko Kari, Motopark Dallara F316 – Volkswagen
I piloti del 2016

E’ Joel Eriksson il vincitore della Qualifying Race sul tracciato di Zandvoort. Lo svedese del Motopark Racing ha comandato dal primo all’ultimo giro, beffando il poleman Callum Ilott al via.

Lo svedese ha impresso il suo ritmo nel corso dell’intera gara, girando sempre due decimi più veloce del britannico, impedendo così al pilota del Van Amersfoort Racing di provare qualunque tipo di attacco e costringendolo alla seconda posizione, la stessa di partenza per la gara di domani.

Non è stato Eriksson l’unico pilota a guadagnare una posizione in partenza. Anche Niko Kari è stato autore di un ottimo avvio che gli ha consentito di salire subito in terza posizione ai danni di Alex Albon, mentre  Guan Yu Zhou ha completamente sbagliato il via perdendo ben cinque posizioni e retrocedendo in decima.

I dodici giri della Qualifying Race non hanno offerto particolari emozioni, con i piloti piuttosto distaccati. Eriksson ha così avuto vita facile nel cogliere il successo davanti a Ilott e Kari, mentre Albon ha chiuso ai piedi del podio precedendo Sette Camara.

Il duo del Van Amersfoort Racing composto da Pedro Piquet e Anthoine Hubert ha colto il sesto e settimo posto, mentre Alessio Lorandi, ottavo, ha preceduto Beckmann e Zhou.

Grandi problemi per il Ameya Vaidyanathan e Colton Herta. Il duo Carlin ha patito problemi al propulsore ed è stato costretto al ritiro. Identica sorte è toccata a Sam Macleod, costretto a rientrare ai box dopo 8 giri.

I venticinque giri di domani decreteranno chi sarà il successore di Antonio Giovinazzi nel prestigioso appuntamento olandese.

Prossimo articolo F3
Juncadella: "Giusta la penalità a Giovinazzi"

Articolo precedente

Juncadella: "Giusta la penalità a Giovinazzi"

Prossimo Articolo

Leclerc: "Preferisco rinunciare a Macao, sarebbe troppo impegnativo"

Leclerc: "Preferisco rinunciare a Macao, sarebbe troppo impegnativo"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie F3
Evento Masters della F3
Location Zandvoort
Piloti Callum Ilott , Joel Eriksson , Niko Kari
Team Motopark Academy
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Gara