Sette Camara firma la pole al Masters di Zandvoort

Il brasiliano ha preceduto di soli 62 millesimi Giovinazzi. Quinto Lorandi

Sarà Sergio Sette Camara a scattare dalla pole position di Gara 1 del Masters F3 di Zanvoort. Il pilota brasiliano ha fermato il cronometro sul tempo di 1'31''281, precedendo per soli 62 millesimi di secondo il nostro Antonio Giovinazzi, autore del crono di 1'31''343.

Il pilota tricolore del team Carlin è riuscito a migliorare il tempo fatto segnare ieri nel corso delle libere 2, che gli era valso anche il primato in classifica, ma non è riuscito a contrastare l'ottimo feeling con il tracciato mostrato dal brasiliano della Motopark.

Terza posizione per Markus Pommer, autore del tempo di 1'31''414, seguito da George Russell, distaccato dalla pole di 360 millesimi, e dal nostro Alessio Lorandi, quinto col crono di 1'31''690.

La terza fila si completa con l'altra monoposto del team Van Amersfoort condotta da Arjun Maini, lontano 522 millesimi dal tempo di Sette Camara, mentre in settima ed ottava posizione troviamo Sam Macleod, col tempo di 1'31''951, e Nabil Jeffri che completa il poker del team Motopark nelle prime otto posizioni.

Chiudono la Top Ten Callum Ilott, nono e distaccato di 768 millesimi dalla pole position, e Raoul Hyman autore del crono di 1'32''050.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Markus Pommer , Antonio Giovinazzi , Alessio Lorandi
Articolo di tipo Ultime notizie